Guendalina Tavassi con l’occhio nero sui social: “Non fatevi rovinare la vita da nessuno”

L'ex gieffina ha deciso di rompere il silenzio e raccontare cosa è successo

Guendalina Tavassi torna a far parlare di sé. Dopo la separazione dal marito, l’imprenditore Umberto D’Aponte, e dopo che alcuni vandali le hanno inflitto dei danni alla macchina, l’ex gieffina in queste ore si è mostrata sui social con un occhio nero. Foto condivisa anche sul profilo Instagram della primogenita, Gaia Nicolini. “A ridurre mia madre così, che schifo, vergogna“, ha scritto la ragazza.

Poco dopo queste immagini sono state cancellate. Ora Tavassi ha deciso di rompere il silenzio, ma senza specificare il motivo della rimozione delle foto dal suo profilo social. “Non posso raccontare quello che è successo perché è tutto in mano agli avvocati. Quindi, vi prego, non mi chiedete cosa sia successo e chi sia stato l’aggressore perché non posso rispondere. Ho vissuto momenti migliori, ma davvero non posso parlare fin quando non avrò concluso con denunce, querele”. Tavassi, decisa ha reagire, ha poi concluso: “Da domani Guendalina si ritrucca, si metterà un filtro non solo su Instagram, ma anche nella vita perché ho sempre cercato di mascherare, di sorridere e di reagire, quindi delle volte non vengo capita, si può pensare che non sia vero. Ognuno ha un suo modo di reagire. Io reagisco così perché nella mia vita ne ho vissute così tante che non ho più le lacrime. Non sta male solo chi si mette a letto giorni interi, perché io posso stare peggio di tutti e mascherare in questo modo. Ho dei figli e questo è il mio lavoro“.

2021-09-15T12:45:19+02:00