Tommaso Zorzi contro i social: “È vergognoso”

Lo sfogo contro gli haters

15 Settembre 2021

“È il far west, siamo in mano a nessuno. Chiunque si può svegliare la mattina e crearti un danno”. È uno sfogo duro quello di Tommaso Zorzi, che nel pomeriggio di ieri, attraverso le sue storie di Instagram, ha ribadito come in Italia non vi sia una regolamentazione adeguata sui social.
“È vergognoso che dato l’apporto e il peso i social network oggi nel mondo, specialmente tra i giovani, non ci sia un modo per perseguire la gente che non si comporta in maniera corretta”. 

Tommaso è visibilmente esasperato dai continui attacchi degli haters che riceve ogni giorno. Recentemente, Tommaso è stato informato che qualcuno ha applicato un bot al suo profilo per ricevere più follower per far credere li stesse comprando.

tommaso zorzi instagram

“I pochi mezzi che uno ha a disposizione per potersi difendere è mettere di tasca tua i soldi e iniziare un iter infinito. Perdi sodi salute tempo e buonumore dietro gente che è legittimata a fare questa cosa”.

A proposito di chi riversa odio e cattiveria a chiunque sia dietro uno schermo, Tommaso ha un consiglio: “Devi farti curare”.

 

 

2021-09-15T12:32:05+02:00