X Factor deve ancora iniziare e Morgan dice già la sua. Ma Agnelli interviene

La nuova edizione del talent è prevista per domani sera

15 Settembre 2021

I riflettori sulla nuova edizione di X Factor si accenderanno domani sera ma la polemica è già servita. A dare il ‘la’ è stato Marco Castoldi, in arte Morgan, che attraverso le pagine di Rolling Stone ha affermato che da quando manca lui al tavolo dei giudici il talent è praticamente “imploso” anche per colpa dei discografici: “Lo hanno iper-standardizzato dopo avermi voluto cacciare”, ha affermato. E non solo. Il cantautore ha speso delle ‘buone parole’ anche per i giudici delle ultime edizioni: “Non c’è nessuno che abbia avuto le p… di assumersi delle responsabilità di scelte vere, musicalmente parlando. Da quando me ne sono andato, sette edizioni fa, la sola novità sono stati i Maneskin”. E qui la ‘stoccata’ diretta a Manuel Agnelli: “È l’unico che mi ha un po’ sostituito”, ha affermato spiegando però che “i Måneskin se lo avessero ascoltato non avrebbero mai vinto Sanremo e l’Eurovision”.

Manuel Agnelli risponde a Morgan: “Prima dovrebbe informarsi”

Frase a cui Manuel Agnelli, rincofermato giudice del programma, non poteva non replicare. E infatti, in occasione della conferenza stampa di ieri organizzata per il lancio del programma il frontman degli Afterhours non le ha mandate a dire al collega: “Morgan dovrebbe informarsi prima di aprire bocca. Per quanto mi riguarda, nessuno mi ha mai imposto delle scelte, nessuno mi ha mai detto cosa fare o cosa dire, i pezzi li scelgo io e non sono mai scelte fatte per la televisione”. Un botta e risposta che ha tutt’altro l’aria di essere concluso anzi. E’ probabile che Morgan aggiungerà altra carne al fuoco dopo aver visto le prime puntate del talent. Cosa ce lo fa pensare? Il fatto che alla domanda quali sarebbero i suoi giudici ideali ha risposto: “Maria De Filippi, Red Ronnie, Silvio Berlusconi e Carlo Verdone. E naturalmente io come presentatore”.

 

2021-09-15T16:54:07+02:00