“Britney contro Spears”, su Netflix arriva il docu-verità sulla popstar

Ecco il trailer del film che racconta la conservatorship e la guerra per la libertà della cantante

“Britney contro Spears”: ha un titolo che non lascia dubbi il documentario targato Netflix sulla vicenda che dal 2008 vede la principessa del pop combattere contro la misura della conservatorship e ritenuta incapace di intendere e volere. Anni complicati che hanno visto la cantante aizzare una vera e propria guerra per la libertà contro il padre Jamie e la sua famiglia.

Tutore e padre padrone, come è stato definito più volte, l’uomo ha controllato ogni aspetto della vita della primogenita. Da quello lavorativo a quello sentimentale, per rinchiuderla in una gabbia dorata le cui pareti sono crollate solo recentemente. Il genitore ha deciso di ‘dimettersi’ dal ruolo di tutore e il prossimo 29 settembre il tribunale di Los Angeles deciderà se confermare la scelta.

Diretto da Erin Lee Carr (già dietro film su casi giudiziari), il documentario punta un faro sulle due divisioni: quella di Britney, mostrando la sua verità, e quella del padre. “Britney VS Spears” arriverà su Netflix il giorno prima dell’udienza, il 28 settembre

Ecco il trailer 

2021-09-23T19:37:02+02:00