Giulia Stabile balla ‘raggi gamma’ di sangiovanni e fa impazzire il web

Il video è già stato visto quasi 1 milione di volte

Ad una settimana dalla sua pubblicazione, il nuovo singolo di sangiovanni, ‘raggi gamma’, sta scalando le classifiche musicali. Come per alcuni dei suoi grandi successi, tra cui Lady e Malibu, anche nell’ultimo brano il cantante mette un po’ del suo amore per Giulia Stabile: “No no, non è la mia prima volta, ma sei la mia prima volta, perché non ho conosciuto qualcuno come te”.

Per festeggiare l’uscita del singolo, Giulia ha deciso di ricambiare con un omaggio a sangiovanni, ballando insieme a Simone Nolasco e Sebastian, sulle note di ‘raggi gamma’.
A sole 24 ore dalla sua pubblicazione su TikTok, il video è già stato visto quasi 1 milione di volte facendo il giro del web.

sangiovanni – raggi gamma
VIDEO E TESTO

E se mi guardi così si fermano anche le onde
E i raggi gamma non saranno così, così, così
Non saranno più un dramma
E le mezze stagioni ritorneranno
E oggi prendo la metro
Per portarti un regalo un po’ strano
Che se sorridi è così, così, così
che tutto torna umano

Mi sento un ragazzino alla prima cotta
Non ci sono più gli uomini di una volta
Ho gli occhi a cuoricino per quanto sei bella
Il tuo amore spazza via le giornate di pioggia
Sai che ho mille problemi
Mille pensieri in testa, ma tu me li risolvi
Più o meno tutte le volte ti prendi cura di me
Anche quando non serve
No no, non è la mia prima volta
Ma sei la mia prima volta
Perché non ho conosciuto qualcuno come te
Lo sai cosa mi passa per la testa

E se mi guardi così si fermano anche le onde
E i raggi gamma non saranno così, così, così
Non saranno più un dramma
E le mezze stagioni ritorneranno
E oggi prendo la metro
Per portarti un regalo un po’ strano
Che se sorridi è così così così
Che tutto torna umano

Che mangio a pranzo se non ho fame
Che faccio adesso se non ci sei
Avevo bisogno di un po’ di spazio
Ma ora ti penso e lo sai
Cosa mi passa per la testa

E se mi guardi così si fermano anche le onde
E i raggi gamma non saranno così, così, così
Non saranno più un dramma
E le mezze stagioni ritorneranno
E oggi prendo la metro
Per portarti un regalo un po’ strano
Che se sorridi è così così così
Che tutto torna umano

Che tutto torna umano
Che tutto torna umano
Che tutto torna umano

 

2021-10-01T14:54:38+02:00