Si può subito un test oppure devo aspettare per forza il giorno di ritardo?…

Salve vorrei chiarire un dubbio.
Tra 4 gg mi deve arrivare il ciclo (ciclo regolare di 28/30 gg) e sto notando una striata di muco marroncino chiaro con qualche goccia di sangue (penso che sia così, non riesco a descrivere il colore esattamente) cosa MAI successa in vita mia da 2 giorni dopo puntualmente aver fatto colazione (durante il giorno non ho nulla, si manifesta solo dopo aver fatto colazione indipendentemente se sono andata di corpo o no).
Ho avuto rapporti protetti e solo uno con coito interrotto la settimana scorsa e la cosa strana è che in questo ciclo non ho notato ovulazione (di solito me ne accorgo sempre con i sintomi oppure vedo direttamente le perdite chiare e invece questa volta non mi sono accorta di nulla).
Ho avuto un periodo stressante e un po’ di ansia e forse questo mi ha portato ad avere meteorismo, problemi digestivi e un po’ male ai reni; non ho i classici sintomi premestruali, ho solo il seno gonfio e poco sensibile (non dolente come al solito), qualche brufolo intorno al mento e un leggero dolore ai reni.
Si potrebbe fare già un test oppure devo aspettare per forza il giorno di ritardo?
PS: so che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo, infatti non sono preoccupata per un eventuale risultato positivo (anche se date le circostanze mi sembra impossibile) però mi sembra strano la presenza di questa striata mucosa

Martina, 25 anni


Cara Martina,
pur avendo un ciclo regolare, può succedere che ci siano variazioni nell’andamento ormonale legato a molteplici fattori. Tra questi fisiologiche oscillazioni ormonali, infezioni, presenza di cisti, diete, ma anche lo stress prolungato è un elemento che incide notevolmente sull’asse ormonale. Possono quindi esserci delle eccezioni nella sintomatologia o nelle tempistiche del ciclo. Le perdite mucose potrebbero anche essere correlate ad episodi di spotting ovulatorio dovuto ad un brusco calo degli estrogeni (sbalzo ormonale) che solitamente precede di qualche giorno il picco ovulatorio (picco di LH) e che provoca un piccolo sfaldamento della mucosa uterina. Ma è chiaro che solo una visita ginecologica approfondita può chiarire qualsiasi diagnosi. In una consulenza online è possibile solo fare delle ipotesi.
Esistono in commercio dei test di gravidanza precoci che possono anticipare il risultato fino a 5 giorni prima del ciclo. E’ chiaro che non sempre il risultato è attendibile soprattutto se il rapporto è avvenuto a ridosso del test, in quanto i livelli di hcg variano da donna a donna e potrebbe non esserci una quantità sufficiente per essere registrata. 
Potresti aspettare il giorno del ritardo per maggiore sicurezza o eventualmente confrontarti
con la tua ginecologa che saprà inquadrare meglio la situazione e trovare una strategia adeguata. 
Speriamo di essere stati di aiuto.

Un caro saluto!

2021-10-04T10:50:51+02:00