Amy Winehouse, a dieci anni dalla morte l’asta con i suoi oggetti

L'asta il 6 e 7 novembre alla Julien's Auctions

12 Ottobre 2021

A dieci anni dalla sua morte, il 6 e 7 novembre alla Julien’s Auctions, verranno messi all’asta molti oggetti appartenuti ad Amy Winehouse. Il ricavato, stimato tra 1 e 2 milioni di dollari, andrà all’associazione che porta il nome della cantante impegnata nel sostenere giovani e adulti che hanno problemi con l’alcol.

Tra gli oggetti dell’asta anche il vestito indossato all’ultimo live

Quella battuta all’asta sarà una vera e propria collezione, composta da occhiali, scarpe, libri ma anche reggiseni, dischi e vestiti. Tra questi, anche l’abito verde e nero indossato da Amy Winehouse durante l’ultimo live, quello di Belgrado, dove l’interprete di Back to Black è stata costretta ad abbandonare il palco visibilmente ubriaca.

Nata a Londra il 14 settembre del 1983, regina del ‘soul bianco’ e vincitrice di cinque Grammy Award, Amy Winehouse fa tristemente parte del ‘Club 27‘. A lei nel 2015 la Bbc ha dedicato il documentario ‘Amy’ di Asif Kapadia, racconto sulla vita tumultuosa e tormentata della Winehouse.

LEGGI ANCHE: Dieci anni senza Amy Winehouse, sei andata via troppo presto

2021-10-12T16:16:51+02:00