Tg Diregiovani – Edizione del 13 ottobre 2021

Nuova edizione del Tg Diregiovani

 

Nelle news del Tg Diregiovani di oggi:

– SALLY ROONEY, L’ULTIMO LIBRO NON SARÀ TRADOTTO IN EBRAICO PER SOSTENERE LA PALESTINA
Il nuovo libro di Sally Rooney, ‘Beautiful World, Where Are You’, non sarà tradotto in ebraico. La decisione della giovane scrittrice irlandese, vuole essere un segno di protesta contro l’occupazione dei territori palestinesi da parte di Israele. Diversamente da quanto avvenuto per i due libri precedenti, ‘Conversations with Friends’ e ‘Normal People’, tradotti in ebraico dalla Modan, per l’ultimo libro Rooney ha respinto la richiesta di collaborazione con la casa editrice, spiegando di voler sostenere la campagna globale di boicottaggio di Israele (BDS) ‘Boycott, Divestment and Sanctions’;

– LEGO, VIA LE ETICHETTE DI GENERE DAI GIOCHI
In occasione della Giornata internazionale della ragazza, celebrata lunedì, la Lego ha annunciato che rimuoverà ogni “pregiudizio di genere e stereotipo dannoso” dai suoi articoli e dalle sue campagne pubblicitarie. L’azienda danese è giunta a questa conclusione dopo aver commissionato uno studio proprio sugli stereotipi di genere, decidendo di rimuovere tutte le etichette collegate. I giocattoli, quindi, saranno solo divisi per ‘passioni’ e non per bambino e bambina. La Lego ha anche spiegato che lavorerà in collaborazione con il Geena Davis Institute on Gender in Media e l’Unicef, così da “garantire che i prodotti e il marketing Lego siano accessibili a tutti e privi di pregiudizi di genere e stereotipi dannosi”;

– ‘SCREAM’, RILASCIATO IL TRAILER IN ITALIANO DEL REBOOT
Paramount Pictures Italy ha diffuso il primo trailer italiano di ‘Scream’, diretto da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett. Si tratta del reboot del cult horror degli Anni 90 di Wes Craven, che vede tornare tutto il cast della pellicola originale e alcune new entry. Venticinque anni dopo la serie di efferati e crudeli omicidi che sconvolse la tranquilla cittadina di Woodsboro, un nuovo assassino con la maschera di ‘Ghostface’ prende di mira un gruppo di adolescenti, facendo ripiombare la città nel terrore e riaffiorare le paure di un passato che sembrava ormai sepolto;

– AMY WINEHOUSE, A DIECI ANNI DALLA MORTE L’ASTA CON I SUOI OGGETTI
A dieci anni dalla sua morte, il 6 e 7 novembre alla Julien’s Auctions, verranno messi all’asta molti oggetti appartenuti ad Amy Winehouse. Il ricavato, stimato tra 1 e 2 milioni di dollari, andrà all’associazione che porta il nome della cantante impegnata nel sostenere giovani e adulti che hanno problemi con l’alcol. Quella battuta all’asta sarà una vera e propria collezione, composta da occhiali, scarpe, libri ma anche reggiseni, dischi e vestiti. Tra questi, anche l’abito verde e nero indossato da Amy Winehouse durante l’ultimo live, quello di Belgrado, dove l’interprete di ‘Back to Black’ è stata costretta ad abbandonare il palco visibilmente ubriaca;

– HARRY E MEGHAN NON PARTECIPERANNO ALLA FESTA IN MEMORIA DI LADY DIANA
È ufficiale: Harry e Meghan Markle non parteciperanno al memoriale in ricordo di Lady Diana. La festa prevista per il 19 ottobre sarà l’occasione per ringraziare chi ha partecipato alla realizzazione della statua inaugurata lo scorso 1 luglio, per il 60esimo compleanno della principessa. Ufficialmente, i coniugi non parteciperanno all’evento per l’impossibilità di far combaciare giorni e orari liberi. Secondo ‘Us Weekly’, invece, Harry avrebbe già ringraziato personalmente i finanziatori della statua, non rendendo necessario il viaggio Oltreoceano. L’evento prevede oltre 100 invitati tra cui membri della famiglia Spencer e cari amici di Lady D come Elton John.

2021-10-13T13:57:41+02:00