La metro di Londra ricorda la comunità nera in occasione del ‘Black History Month’

A presentare l'iniziativa è stato il sindaco di Londra Sadiq Khan: “Stiamo mettendo la Storia della comunità nera di Londra sulla mappa”

13 Ottobre 2021

“Celebrare il contributo ricco e variegato che i cittadini neri hanno dato a Londra e nel Regno Unito dai tempi pre-Tudor fino ai giorni nostri”. E’ con questo scopo che le 272 fermate della metro di Londra, famosa in tutto il mondo, cambieranno nome per celebrare il mese della memoria black, meglio noto come ‘Black History Month’.

metro londra

Le parole del sindaco Sadiq Khan

Così, a partire dal prossimo mese, fermate come Oxford circus o Piccadilly, prenderanno il nome di James Berry o Billy Waters. A realizzare l’iniziativa, è la Trasport for London, società che gestisce il trasporto pubblico della metropoli insieme ai Black Cultural Archives. “La storia dei neri di Londra è profondamente radicata nelle sue strade e nei suoi quartieri”, ha detto Arike Oke, amministratore delegato di Black Cultural Archives. “Speriamo che la mappa sia un invito a saperne di più e ad esplorare”. A presentare l’iniziativa è stato il sindaco di Londra Sadiq Khan: “Stiamo mettendo la Storia della comunità nera di Londra sulla mappa”.

 

 

2021-10-13T16:59:46+02:00