I Måneskin uccidono Damiano nel video di “Mammamia”

La clip, già virale in tutto il mondo, smonta tutte le false accuse ricevute dai ragazzi in questi mesi

20 Ottobre 2021

Una festa che finisce nel sangue. Ha i tratti di una pellicola pulp/thriller il nuovo video di “MammaMia”, il nuovo singolo dei Måneskin. Online dalla tarda serata di ieri, la clip, diretta da Rei Nadal e prodotta da Prettybird, vede la band protagonista di un viaggio di ritorno da una festa, ciascun membro del gruppo immagina di aver ucciso Damiano in un loop di colori acidi e quadretti dissacranti.

Ogni sogno lucido fa sempre ritorno alla macchina, unico elemento di connessione con la realtà. La canzone gioca con l’interpretazione dei fatti, delle persone, con le critiche e la capacità di riderci sopra. Il video, che già è virale a livello globale, prende quella voglia spregiudicata di scherzare con le false accuse e la porta all’interno delle dinamiche relazionali del gruppo, in un cliché del rock‘n’roll che vede il frontman pieno di sé eliminato, letteralmente, da Victoria, Ethan e Thomas.

2021-10-20T15:46:36+02:00