La sua mancanza di rispetto è stata nel non voler usare le precauzioni….

Salve esperti, cercherò di essere il più chiara  possibile, sono una ragazza di 25 anni e ho conosciuto un ragazzo sui social, che mi ha presa in giro e mi ha usato, anche se, io preferisco dire che ci siamo usati, è brutto da dire, ma è stata  solo una storia di sesso, abbiamo avuto 2 rapporti non protetti, ma la cosa più grave è stata la sua mancanza di rispetto, nel non voler usare le precauzioni….E io non subito, ma dopo  2 rapporti non protetti ho chiuso con lui, anche se so benissimo, che per una questione di rispetto verso me stessa, avrei dovuto chiudere prima e non permettere che  tutto ciò avvenisse.
In seguito a uno di questi 2 rapporti non protetti  ho assunto la pillola del giorno Ellaone, per la precisione  il 28 settembre, il rapporto è avvenuto il 26 , dopo l’ assunzione della pillola  ho avuto delle perdite ma non so dire se era ciclo o spotting dal 3° giorno in cui ho avuto un’altro rapporto non protetto, della  durata di  6 – 7  giorni, ma non sempre abbondanti. Ora, il  30 – 31 ottobre, mi sarebbe dovuto venire il ciclo, per precauzione in questo periodo ho fatto un test di gravidanza uno dopo il rapporto di settembre negativo e uno il 30 ottobre negativo, la beta la vorrei evitare…Tutta sta situazione mi sta creando un’ ansia assurda, non riesco a pensare a altro, anche se cerco di distrarmi e anche questo non aiuta, in tutto ciò, ho delle perdite acquose e bianche, dolori addominali, dolore al seno e stanchezza cronica, questo potrebbe significare tutto e niente.
Ho contatto il lui in questione, ha detto di stare tranquilla…Ma io non so che fare e che pensare, non so se fare una visita ginecologica un altro test, sicuramente l’ansia e il panico mi stanno prendendo, ma una volta eseguiti 2 test entrambi negativi, che altro fare? il dubbio che mi assale è che forse l’ ho eseguito troppo presto il test, essendo che a settembre ho assunto la pillola del giorno dopo….Non so con esattezza da quando calcolare il ritardo è tutto sballato,  Voi che mi consigliate  rifare un altro test di gravidanza?

Anonima


Cara Anonima,
capiamo la tua preoccupazione, soprattutto perchè i rapporti a rischio sono avvenuti all’interno di una relazione non stabile in cui non c’è un reale coinvolgimento emotivo. Ad ogni modo, una volta compreso il rischio a cui ti sei esposta hai deciso di chiudere con questa frequentazione e di correre ai ripari, utilizzando la pdgd.
Quando si assume il contraccettivo di emergenza potrebbero presentarsi delle irregolarità del ciclo, quindi su questo puoi stare tranquilla, inoltre, avendo effettuato già due test, uno tra l’altro poco prima il presunto arrivo del ciclo, riteniamo tu possa ritenerlo attendibile.
A questo punto ti consigliamo di aspettare serenamente l’arrivo delle mestruazioni, anche perchè lo stress non aiuta, vedrai che presto si presenteranno.
Un caro saluto!

2021-11-05T09:45:48+01:00