Mobrici: “Io cantautore imperfetto. Nessuno nasce Cristiano Ronaldo”

L'artista è su tutte le piattaforme con il suo primo progetto senza i Canova, "Anche le scimmie cadono dagli alberi"

A un anno e mezzo dall’addio ai Canova, Matteo Mobrici lancia il suo primo album da solista. È su tutte le piattaforme “Anche le scimmie cadono dagli alberi”, fuori per Maciste Dischi/Virgin Records/Universal Italia. Per la sua prima volta da solista, Mob regala un progetto fortemente autobiografico: una sorta di diario personale che passa attraverso 11 canzoni scritte nell’ultimo anno e mezzo.

Pezzi veri in cui è impossibile non riconoscersi perché a tutti è capitato di soffrire per amore, viaggiare nei ricordi e accettare la vita così come viene, in tutte le sue imperfezioni. È questo il senso di “Anche le scimmie cadono dagli alberi”, che – non a caso – deve il titolo a un proverbio giapponese il cui senso è: Nella vita ci è utile sapere che non dobbiamo essere perfetti per forza, che possiamo sbagliare, che non siamo infallibili. Così come le abili scimmie cadono dagli alberi, anche noi possiamo permetterci qualche errore”.

Ed è quello che ribadisce Mobrici ai nostri microfoni, nella chiacchierata che abbiamo fatto insieme a lui prima della presentazione del disco all’Alcazar Live di Roma, in programma ieri sera.

Cercare l’errore no ma accettarlo sì-spiega Matteo- viviamo in un’epoca in cui la perfezione viene inseguita e c’è tutto un canone di bellezza che non si sa chi l’abbia riferito e quindi (per questo disco, ndr.) ho voluto fare le cose che piacciono a me e ovviamente sono contento se hanno un riscontro“. 

I brani

E con l’imperfezione Mobrici ci ha avuto a che fare tutta la vita, soprattutto in tema di musica. Io non sono più bravo di altri– aggiunge l’artista milanese- non si nasce Cristiano Ronaldo. Lui è arrivato a essere uno dei calciatori più forti del mondo allenandosi tutti i giorni. Nessuno nasce Messi e io non nasco cantautore. Prima di queste canzoni ne ho scritte mille. Quando ho deciso di fare questa cosa qua mi sono allenato tanto”

Le canzoni di Mob sono vere, però, soprattutto perché nate senza troppi ragionamenti, come nel caso di “Tassisti della notte”, scritta in un viaggio di ritorno in taxi dopo una serata fuori casa e ultimo singolo estratto. Ad anticipare l’album, poi “20 100”, “TVB”, “Povero Cuore” con Brunori Sas, “Scende” con Gazzelle” e “La fine”.

  1. Cantautore
  2. Tassisti della notte
  3. Amici così
  4. Povero cuore con Brunori Sas
  5. Canale 5 
  6. Anna meraviglia
  7. Scende con Gazzelle
  8. 20 100
  9. TVB
  10. Un bacio
  11. La fine

“L’approccio ai brani è rimasto quello di quando avevo 15 anni, scrivevo le canzoni per le ragazze e le registravo in un cd che mettevo di nascosto nei loro zaini”, ci dice Matteo che ora può fare la stessa cosa ma attraverso l’amplificatore delle piattaforme digitali. 

L’INTERVISTA ↓

Mob in tour

“Anche le scimmie cadono dagli alberi”, poi, diventerà un tour. Tra marzo e aprile 2022 una lunga serie di concerti che toccheranno l’Italia da nord a sud.
I biglietti per le date annunciate oggi sono disponibili online giovedì 25 novembre alle ore 15:00 e nei punti vendita autorizzati martedì 30 novembre alle ore 15:00.

Venerdì 11 Marzo 2022 | TORINO @Hiroshima Mon Amour
Martedì 15 Marzo 2022 | MILANO @Santeria Toscana 31
Venerdì 18 Marzo 2022 | BRESCIA @Latteria Molloy
Sabato 19 Marzo 2022 | PARMA @Campus Industry Music
Venerdì 25 Marzo 2022 | RONCADE (TV) @New Age
Mercoledì 30 Marzo 2022 | BOLOGNA @Locomotiv
Venerdì 1 Aprile 2022 | LIVORNO @The Cage
Sabato 2 Aprile 2022 | FIRENZE @Viper
Mercoledì 6 Aprile 2022 | SENIGALLIA (AN) @Mamamia
Venerdì 8 Aprile 2022 | MODUGNO (BA) @Demodè
Sabato 9 Aprile 2022 | TARANTO @Spazioporto
Domenica 10 Aprile 2022 | RENDE (CS) @Mood Social Club
Venerdì 15 Aprile 2022 | PALERMO @I Candelai
Sabato 16 Aprile 2022 | CATANIA @Ma
Venerdì 22 Aprile 2022 | ROMA @Largo Venue

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da mob ✨ (@mobrici__)

2021-11-28T07:54:32+01:00