Madonna manda in ‘tilt’ la rete con topless e lato B. Arriva la censura

La pop star 63enne in super forma e ancora tanta voglia di provocare, di essere ribelle!

Madonna non smette mai di stupire. 63 anni, pop star e icona della musica, di stile e ribelle con la voglia di provocare ed essere ribelle, sempre!

In queste ore Veronica Ciccone, questo il vero nome dell’artista, ha mandato ‘in tilt’ la rete per alcuni scatti di lei in topless e del suo lato B. Ma la censura da parte di Instagram non è tardata ad arrivare. Sul profilo della cantante, infatti, è stato rimosso il post in cui lei mostrava parte del seno. Lo stesso post è stato poi ripubblicato da Madonna con le emoji a cuore per coprire i capezzoli. Gli scatti sono stati accompagnati da una lunga riflessione della pop star.

Sto ripostando delle fotografie che Instagram ha tolto senza preavviso o notifica perché una piccola parte del mio capezzolo era esposta. Mi stupisco perché viviamo in una cultura che permette di mostrare ogni centimetro del corpo di una donna tranne un capezzolo. Come se fosse l’unica parte dell’anatomia femminile che può essere sessualizzata. Il capezzolo che nutre il bambino!  Un capezzolo maschile non può essere vissuto come erotico?! E che dire del culo di una donna che non è mai censurato da nessuna parte. Ringrazio di essere riuscita a mantenere la mia sanità mentale attraverso quattro decenni di censura…… sessismo……ageismo e misoginia. Perfettamente in linea con le bugie a cui siamo stati educati a credere sui pellegrini che spezzavano pacificamente il pane con gli indiani nativi americani quando sono sbarcati a Plymouth Rock! Dio benedica l’America“.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Madonna (@madonna)

2021-11-26T11:34:46+01:00