‘Colibrì’, fuori il nuovo singolo di Cesare Cremonini

Il brano anticipa l'album di inediti 'La ragazza del futuro'

1 Dicembre 2021

È disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica ‘Colibrì‘, il nuovo singolo di Cesare Cremonini. Il brano è il primo estratto dal nuovo attesissimo album del cantautore, ‘La ragazza del futuro’, in uscita il 25 febbraio (pre-ordinabile da oggi).

“’Colibrì’ parla dell’avversarsi di una profezia”, racconta Cesare. “In questo senso, per me, è un’opera di fantascienza più che una canzone sull’attualità, un’esperienza musicale legata all’intero album, più che una semplice hit. […] Nella canzone non spiego quel è accaduto come farebbe un cronistama ciò che ho avvertito come imminente. Interpreto il sentimento che ci vede tutti in attesa di qualcosa, di un colpo di reni della fortuna. Il mistero della creazione per me sacro e inspiegabile è l’unica risposta che si possa dare allo strapotere delle macchine e della tecnologia”

Colibrì – AUDIO E TESTO

Nei tuoi occhi una seconda luna
Forse proprio quella da cui vieni tu
Prova un atterraggio di fortuna
Per non cadere giù

Colibrì, seguivi un colibrì
Ti ha portato dalla giungla a una metropoli
Colibrì, seguivi un colibrì

Sai anche a me cadere fa paura
Però noi siamo qui
Lo sai che come un sole ti seguirei
Verso cieli più limpidi
Ora tu cosa immagini
Se ti dico vorrei farti volare fra gli alberi in mezzo ai fiori bellissimi
Per poter essere liberi

Come colibrì, seguivi un colibrì
Che ti ha portato dalla giungla a una metropoli

Fermo in mezzo al traffico stasera
Abbasso il finestrino per guardare su
Passa in mezzo al cielo una cometa
Vabbe’ so che eri tu

Colibrì, seguivi un colibrì
Ti ha portato dalla giungla a una metropoli
Credimi, seguivi un colibrì

Lo sai che come un fiume ti seguirei
Verso mari più limpidi
Ora tu cosa immagini?
Se ti dico vorrei farti volare fra gli alberi
In mezzo ai fiori bellissimi per poter essere liberi, liberi

Prendi le mie mani nel buio
E portami lontano dove sai tu
Quando ho immaginato il futuro, c’eri tu
(Vedrai un’altra città)
Correre davanti a te
(E sarai confusa ma)
Sembrerà tutto possibile
Sembri nata per sorridere

Lo sai, che anche io vorrei volare fra gli alberi
In mezzo ai fiori bellissimi
Come un colibrì (Colibrì)
Colibrì, seguivi un colibrì (Poter essere liberi)
Colibrì (Colibrì)
Colibrì (Colibrì)
Colibrì (Colibrì)
Colibrì (Colibrì, liberi!)
Colibrì (Colibrì)
Colibrì (Colibrì)
Colibrì (Colibrì)

LA RAGAZZA DEL FUTURO

“La ragazza del futuro” è il settimo album in studio di Cesare Cremonini, uno dei più prolifici e apprezzati cantautori italiani, le cui canzoni sono entrate a far parte dell’immaginario collettivo nazionale. In oltre 20 anni di carriera, Cesare Cremonini ha pubblicato 6 album come artista solista, uno come frontman della band Lunapop con il disco “…Squérez?” (l’album di debutto più venduto di sempre per una band nella storia della musica italiana), 3 greatest hits, 2 album live e un’autobiografia, “Let Them Talk – Ogni canzone è una storia”. Il suo ultimo tour, comprensivo di 4 show nei più grandi stadi italiani nel 2018 e di una leg nelle principali arene nel 2019, ha totalizzato oltre 330.000 spettatori.

IL TOUR DI CESARE CREMONINI

Cesare Cremonini tornerà live nell’estate del 2022 con “Cremonini Stadi 2022”. Si partirà il 9 giugno 2022 a Lignano – Stadio Teghil (data zero);poi il 13 giugno Milano – Stadio San Siro; il 15 giugno Torino – Stadio Olimpico; il 18 giugno Padova – Stadio Euganeo; il 22 giugno Firenze – Stadio Artemio Franchi; il 25 giugno Bari – Stadio Arena Della Vittoria; il 28 giugno Roma – Stadio Olimpico e il 2 luglio Imola – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari.
I biglietti per le date, dove disponibili, sono in vendita su www.livenation.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

2021-12-02T11:15:25+01:00