Patrick Zaki fa un appello per riavere il suo profilo Instagram

Lo studente rischia ancora una condanna fino a 5 anni di reclusione

17 Dicembre 2021

A pochi giorni dalla sua scarcerazione, Patrick Zaki lancia un appello a Instagram per rientrare in possesso del suo account “patrickoo91”. Queste le sue parole su Twitter: “Sto faticando per riaverlo perché ho perso l’accesso a numero di telefono e indirizzo di posta elettronica precedenti. Sapete, sono stato un prigioniero politico negli ultimi due anni”.  E ancora: “Ho provato a chiedere aiuto o a contattarli, ma è stato inutile. Ho bisogno del vostro aiuto per fare in modo che Instagram mi ridia indietro ciò che resta dei miei ricordi. Posso fornire loro tutti i dettagli per provare che sono  io, ho solo bisogno che qualcuno si metta in contatto con me”.

 

Zaki l’1 febbraio ancora in aula

Zaki, studente dell’università di Bologna, è stato accusato di diffusione di false notizie e per questo ha già scontato 22 mesi di carcere. Nonostante la sua scarcerazione però, l’accusa non è decaduta e l’1 febbraio sarà di nuovo in aula. Rischia una condanna fino a 5 anni di reclusione.

2021-12-17T15:38:47+01:00