Achille Lauro dona 100mila euro ai piccoli del Policlinico San Donato di Milano

La cifra è stata raccolta anche grazie ai 'battiti del suo cuore'

20 Dicembre 2021

Non solo talento, Achille Lauro ha dimostrato di avere anche un gran cuore. Ieri l’interprete di ‘Latte +’ ha fatto visita ai piccoli del reparto di cardiochirurgia pediatrica del Policlinico San Donato di Milano. Il cantante ha portato regali ai 22 bambini ricoverati facendo foto e scherzando con loro. Lauro ha poi donato 100mila euro alla Fondazione no profit del Gruppo San Donato per l’acquisto di un ecocardio-color-doppler.

L’opera digitale di Achille Lauro 

La cifra è stata raccolta durante l’evento ‘One man show’ dello scorso 7 dicembre al Teatro degli Arcimboldi di Milano, nel corso del quale Lauro ha interpretato i brani del suo repertorio mostrando a tutti le sensazioni e i battiti del suo cuore: per la prima volta al mondo gli spettatori hanno assistito in diretta alla creazione di un’opera NFT unica ed esclusiva che ha riprodotto il battito cardiaco e le emozioni provate dall’artista durante l’esibizione, rilevate grazie a sensori e strumentazioni hi-tech applicate sul suo corpo. Un vero e proprio quadro digitale unico al mondo che è stato messo all’asta, insieme ad una serie di altri NFT da collezione legati alle canzoni più note dell’artista, su Crypto.com e che ha dato vita a una charity a supporto del reparto di cardiologia infantile del Policlinico San Donato.

 A spiegarlo è stato lo stesso Achille Lauro su Instagram:

achille lauro

“Grazie al Policlinico San Donato ho potuto rivivere la magia del Natale attraverso lo sguardo dei bambini. Un Natale la cui essenza è racchiusa nella speranza. Abbiamo trascorso insieme qualche momento di spensieratezza, giocando, cantando. Spero di aver raggiunto i loro cuori ed essere riuscito a donare loro un momento di serenità e felicità quanto loro hanno fatto con me. Ringrazio l’ospedale e tutti i professionisti che ci lavorano per la bella opportunità”, ha scritto Lauro sui social. Con i soldi donati dall’artista l’ospedale ha acquistato un ecocardio-color-doppler.

2021-12-21T10:16:29+01:00