Paola Di Benedetto sui social mostra l’acne: “Non voglio essere perfetta, la perfezione mi annoia “

Un lungo post per lanciare ai suoi follower un messaggio di body positivity

Dopo Giulia De Lellis e Aurora Ramazzotti, anche Paola Di Benedetto ha mostrato sui social l’acne. L’influencer e modella ha voluto lanciare ai suoi 1.7 milioni di follower un messaggio di body positivity. 

Il lungo post di Paola:

Ed eccoci qua. Periodo impegnativo sotto tanti punti di vista: al lavoro (che grazie a Dio non manca. Ma stressa, eccome se stressa). Nella vita privata (perché insomma siamo pur sempre esseri umani che provano emozioni). E mettiamoci anche un bel trasloco. Sia chiaro: SONO FELICE E CONTENTA. Ma diciamo che relax e tranquillità sono ben altra cosa. E quindi la mia pelle cosa fa? Mi parla. Mi sta dicendo ‘Pao, forse è il caso di rallentare un po’!’ E come darle torto in effetti. So che tutto questo fra qualche settimana o forse mese, chi lo sa, scomparirà. Ma nel frattempo ho imparato a conoscermi e ad accettare il fatto che essere Umani implica anche accettare di essere imperfetti, vulnerabili e in costante cambiamento. Domani non saremo uguali ad oggi, spunterà un’altra imperfezione, una linea d’espressione, un capello bianco. E va bene così cazzo! Chi lo dice che non possiamo vivere i nostri cambiamenti in totale serenità? Chi le ha scritte queste regole? E soprattutto chi dice che debba essere sempre così? Io non ci sto. Io sono umana. E non voglio essere perfetta. Mi fa schifo la perfezione. E vi dirò, mi annoia anche parecchio. Posto questa foto non per avere consenso popolare, ma perché voglio comunicare davvero con voi. Comunicare con te che in questo momento leggi e ti fai schifo. Perché ti vedi grass*, inadatt*, brutt*, sfigat*. VAI-BENE-ESATTAMENTE-COME-SEI. E poi credetemi, quasi niente di quello che vedete qui sui social è realmente come appare. Un buon makeup, un paio di filtri, la giusta luce, qualche modifica di post produzione ed il gioco è fatto. Giusto per dire. Io comunque mi sento davvero bene anche con questi brufoli in faccia, ho voglia di fare esattamente le stesse cose di sempre strafregandomene altamente se qualche stronzo dirà ‘oddio ma cosa è successo alla faccia della Di Benedetto?!’ Gli stronzi restano stronzi. Per tutti gli altri invece una speranza c’è“.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Paola Di Benedetto (@paodb)

2021-12-21T17:40:48+01:00