Campus Band, aperte le iscrizioni per la quinta edizione del contest

Le domande possono essere inoltrate entro il 31 maggio

Sono aperte le iscrizioni per la quinta edizione di Campus Band – Musica & Matematica, il concorso nazionale ideato da Mario Lavezzi insieme a Mogol e Franco Mussida e rivolto a tutti gli studenti amanti della musica. I cantautori, interpreti e gruppi musicali di tutti i generi musicali che si sono formati nelle scuole e nelle università italiane hanno nuovamente l’opportunità di iscriversi al concorso, registrandosi sul sito ufficiale www.campusband.it. C’è tempo fino al 31 maggio.

Come partecipare

Per partecipare basta inviare un inedito e una cover entro il termine di tempo. Le selezioni sono aperte anche per gli iscritti alle scorse edizioni. I concorrenti non devono avere più di 30 anni e devono frequentare l’università o scuole superiori di secondo grado. Riguardo i gruppi, almeno il 30% dei componenti deve essere composto da studenti. Una commissione di esperti selezionerà 12 finalisti (4 della categoria ‘Band’, 4 della categoria ‘Cantautori’ e 4 della categoria ‘Interpreti’) che si esibiranno dal vivo alla finale del concorso che si svolgerà all’interno della rassegna Estate Sforzesca 2022 in scena al Castello Sforzesco di Milano.

I vincitori

Anche quest’anno il vincitore assoluto avrà diritto ad un contratto con un’etichetta discografica per la pubblicazione del brano inedito e per la realizzazione del videoclip. Inoltre, ai primi classificati nelle categorie dalle quali non è emerso il vincitore assoluto saranno attribuite due borse di studio: la prima presso il Cpm di Milano (scuola musicale fondata da Franco Mussida) o altre scuole analoghe di altre regioni, la seconda presso il C.e.t. (Centro Europeo di Tuscolano fondato da Mogol) scuola per compositori, autori e interpreti.

Campusband Musica e Matematica è un concorso sostenuto da Siae – Società italiana degli autori ed editori, Organizzato dalla Onlus ‘La partita del cuore – Umanità senza confini’, con il patrocinio del Comune di Milano e media partner Radio Zeta, Corriere della Sera – ViviMilano e l’agenzia di stampa Dire – Diregiovani.

2022-01-04T11:31:55+01:00