Benedetta Porcaroli: “Io vittima di bullismo sui social”

La giovane

Classe 1998, romana, attrice. Benedetta Porcaroli a soli 23 anni è una delle interpreti più richieste dal cinema italiano. Ha esordito sul piccolo schermo nel 2015 nell’amatissima serie tv Rai Tutto può succedere. Da quel momento il suo successo è irrefrenabile. Nel 2018 è Chiara nella serie Netflix Baby, ispirata alla storia delle baby squillo dei Parioli. Nel 2021 ha ottenuto la candidatura ai David di Donatello come Miglior attrice non protagonista per il film 18 regali di Francesco Amato, al fianco di Vittoria Puccini ed Edoardo Leo. Quell’edizione degli ‘Oscar italiani’, però, l’ha vista vincitrice del Premio David Giovani. E poi è arrivata la grande interpretazione. Nel 2021 è stata tra le protagoniste de La scuola cattolica, il film di Stefano Mordini presentato alla 78esima Mostra del Cinema di Venezia. Qui ha interpretato Donatella Colasanti, vittima del brutale massacro del Circeo.

Leggi anche: Venezia 78, Benedetta Porcaroli: “Il massacro del Circeo va raccontato ai giovani”

Nel corso della sua carriera, però, Benedetta è stata vittima di bullismo sui social a causa del suo fisico. “Sono sempre stata filiforme. I ragazzi cercavano sederi e seni in lungo e in largo, le mie amiche avevano le loro forme, mi vennero un po’ di complessi. Su Facebook avevano creato gruppi: ‘Benedetta Porcaroli piatta’. Oggi il mio fisico lo vedo come una salvezza”, ha raccontato l’attrice al Corriere della Sera.

Anche il suo cognome è stato bersagliato dalle cattiverie: “Era inevitabile. Ma non sono mai stata veramente preoccupata. Mio padre per smussare mi diceva ironico: un cognome così non passa inosservato, si ricorderanno di te. Papà ha diverse lauree e ha fatto tanti lavori, ora insegna, è stato lui a trasmettermi l’amore per il cinema. Alberto Sordi, Anna Magnani; mamma lavora al Quirinale. A 15 anni un’amica di mia madre agente di cinema mi chiese: vuoi fare un provino? Mi ritrovai su Rai1 in Tutto può succedere. Si sono fidati, hanno visto qualcosa in me. Ero piccola, inconsapevole”.

La Porcaroli attualmente è al cinema in 7 donne e un mistero di Alessandro Genovesi.

Guarda qui l’intervista a Benedetta Porcaroli per 7 donne e un mistero

2022-01-11T13:22:30+01:00