Il ciclo dovrebbe venire tra 5 giorni ma avverto fortissimi dolori al seno…

Gentili esperti.
Vi ho scritto già quale settimana fa. Non so se ricordate ma avevo paura di essere incinta in quanto il mio ragazzo poteva aver avuto le mani sporche di liquido pre-eiaculatorio quando mi ha masturbata o quando ha messo il preservativo. Mi avete detto che una gravidanza così è molto improbabile e mi sono tranquillizzata. Ora il ciclo dovrebbe venire tra 5 giorni ma avverto fortissimi dolori al seno che ho sempre avuto nel pre ciclo ma questa volta è molto oiu intenso. Noto il seno più duro e gonfio del solito. Inoltre durante il periodo ovulatorio ho avuto le solite perdite gelatinosa simile al chiaro dell’uovo ma ho notato che erano molto molto più abbondanti del solito (veramente mai viste cosi) e si concentravano la mattina. Passato io periodo ovulatorio sono finite e  ira sono molto di meno e più dense. Vorrei sapere se questi sono sintomi di gravidanza oppure se sono cose normali e magari sono io che vedo tutto più amplificatona causa della mia ansia. Grazie e buona giornata

Anonima, 17 anni


Cara Anonima,
come ti avevamo sottolineato nella precedente mail, ci sembra improbabile la possibilità di una gravidanza indesiderata. Rispetto ai sintomi da te descritti ci sembrano in linea con la classica fase premestruale. Ricorda che ogni ciclo è diverso dall’altro, questo perchè intervengono diversi fattori. Sbalzi ormonali, cambiamenti nello stile di vita, alimentari ma anche ansia e stress possono influenzare sia la mestruazione vera e propria sia il ciclo in generale. Sicuramente l’ansia di aver commesso qualche errore intensifica le tue percezioni. Se prima queste differenze erano impercettibili o non ci facevi caso, adesso, come tu stessa hai notato, ti stai concentrando su i tuoi cambiamenti corporei. Quello che potremmo suggerirti è di attendere con serenità l’arrivo della mestruazione che a quanto ci scrivi dovrebbe arrivare a breve.
Sperando di averti tranquillizzato ti invitiamo a scriverci per qualsiasi dubbio o perplessità.
Un caro saluto!

2022-01-17T12:27:10+01:00