Fedez protagonista di una tentata truffa: ecco che cosa è successo

A sventare la truffa ci ha pensato la mamma e manager dell'artista

Tentata truffa ai danni di Fedez dal valore di 100mila euro. A sventarla ci ha pensato la mamma e manager dell’artista, Ammamaria Berrinzaghi, nonché amministratrice delegata della Doom (Dream of ordinary madness). Stando alle indagini, coordinate dal pm Alessandro Gobbis, la tentata truffa sarebbe avvenuta dopo un accordo tra una nota azienda (estranea alle indagini e che produce produce materiale per la scuola, da zaini ai diari) e la srl del rapper che si occupa dei suoi diritti di immagine e dello scouting di giovani artisti. Il soggetto indagato avrebbe fatto credere al marito di Chiara Ferragni e a sua madre di aver chiuso un contratto con il cliente per 250mila euro, anche se in realtà la cifra pattuita era di 350mila euro. Somma che l’ex dipendente avrebbe fatto versare sul conto di un’altra società, la Be Consulting, sempre collegata a ‘Doom’. Ma il truffatore non è riuscito a portare a termine la sua ‘missione’. La mamma del rapper di Rozzano si è presentata in procura dando via alle indagini.

2022-01-15T14:45:34+01:00