Per via dell’addome gonfio mi sono fatta visitare da una dottoressa…

Ciao cari esperti!
Sono di nuovo io, quella ragazza 15 enne che vi scriveva in continuazione per paura di essere incinta, avevo smesso di scrivervi perché mi sono tranquillizzata essendo che questo mese, il 1 marzo mi è arrivato il ciclo!!! E circa una settimana fa ho compiuto 16 anni. Comunque sono ritornata a scrivervi perché ieri dopo tanto tempo ho riavuto un episodio di masturbazione con lo stesso ragazzo di sempre, mi ricordo come sono andate le cose quindi posso raccontare meglio, perché ovviamente l’ansia mi è ritornata ma meno forte di prima… la mia domanda come sempre è, se lui avesse avuto la mano sporca di liquido pre-seminale o sperma e dopo aver messo le dita dentro potrei essere incinta…? Stamattina mi sono svegliata con dolore al addome ma penso sia per la sindrome premestruale, perché è da circa 3 giorni che sento dolori al seno, insomma sensibilità, per via dell’ addome gonfio mi sono fatta visitare da una dottoressa, mi ha detto che sto bene, e mi ha prelevato un po’ di sangue per vedere se sono intollerante a qualcosa e presto dovrebbero arrivare il risultati, ah, ieri dopo la masturbazione sentivo sensazioni strani un po’ al addome o vicino al ventre, non lo so, il mal di pancia è segno di ciclo in arrivo o gravidanza…?
Spero di no, e come sapete sono irregolare, spero rispondiate per tranquillizzami, buona giornata/notte.

Anonima, 16 anni


Cara Anonima,
vogliamo rassicurarti nel dire che con la masturbazione non si rimane incinta, la fecondazione avviene con un rapporto completo ed eiaculazione interna nei giorni in cui la donna è fertile. 
Inoltre, è impossibile sentire sintomi di una gravidanza subito dopo un eventuale rapporto a rischio, quindi ci sentiamo di dirti che i sintomi che avverti abbiano cause diverse, vediamo cosa dicono anche i risultati degli esami.

Per tali ragioni ci sentiamo di tranquillizzarti e ti consigliamo di aspettare serenamente l’arrivo del ciclo.

Un caro saluto!

2022-03-29T12:25:44+02:00