Mi consigliate una visita per i rischi o per una tranquillità mentale?…

Grazie per la risposta.
Dopo il ciclo e il test negativo sono decisamente più tranquilla, anche considerando che non fosse avvenuta nessuna eiaculazione interna. Di conseguenza attualmente non mi sento agitata, quindi mentalmente sono serena e non sento il bisogno di ulteriori controlli. Non ho ben capito se voi me lo consigliate per una mia ulteriore tranquillità mentale o perché, date le circostanze, possono esserci dei rischi (ora, senza ansia, li ho molto ridimensionati).

Anonima


Cara Anonima,
da tutti gli elementi che ci avevi raccontato nella precedente mail non vi erano significativi rischi perché come sottolineavi anche tu non vi è stata alcuna eiaculazione interna.
La visita ginecologica non deve essere un tabù, è la prima forma di prevenzione. Che ci siano dubbi, domande, che si vada per i soliti controlli di routine è uno spazio importante.
Inoltre permettere di avere risposte concrete ed individualizzate avendo il ginecologo a disposizione strumenti di approfondimento che ovviamente in una consulenza online mancano. Ti suggerivamo il ginecologo sia per tranquillizzarti che per valorizzare quello spazio medico come uno spazio alleato e non investito da timori e vergogne.
È importante che tu sia serena.
Un caro saluto!

2022-04-20T09:49:42+02:00