Amber Heard, la petizione per licenziarla da Aquaman 2 supera i 2 milioni di firme

Se la richiesta dovesse superare i 3 milioni di firme, entrerebbe tra le prime 50 nella storia di Change.org in tutto il mondo

Ha superato i 2 milioni di firme la petizione su Change.org nata per richiedere l’esclusione di Amber Heard dal sequel di Aquaman. La richiesta nata formalmente a fine 2019, è tornata in voga in questi giorni per via del processo in corso tra l’attrice e il marito Johnny Depp.

“Amber Heard è stata denunciata come una molestatrice domestica da Johnny Depp. Nella sua causa da 50 milioni di dollari, Johnny Depp descrive molti episodi di abusi domestici che ha subito per mano della sua (allora) moglie Amber Heard, incluso un incidente in cui lei lo ha preso a pugni due volte in faccia e un altro in cui gli ha frantumato un dito con una bottiglia di vodka”, è scritto nella petizione. 

I fan di Johnny Depp sono andati anche indietro nel tempo, scavando nel passato dell’attrice: “Nel 2009 Amber Heard era stata arrestata per aver abusato della sua partner di allora, Tasya Van Ree, dimostrando di seguire uno schema di abusi che si ripete. Da quando Amber Heard ha divorziato con Johnny Depp, lei l’ha sistematicamente calunniato per rovinarlo a Hollywood, raccontando delle storie false quando è stata lei ad aver abusato di Johnny Depp”. Poi l’appello: “La Warner Bros. e la DC devono rimuovere la Heard da Aquaman 2. Non devono ignorare le sofferenze delle sue vittime, e non devono celebrare una donna colpevole di abusi domestici. Anche gli uomini sono vittime di abusi domestici, come le donne. Questo dev’essere riconosciuto, e bisogna agire per evitare che lei venga celebrata dall’industria dell’intrattenimento. Fate la cosa giusta. Rimuovete Amber Heard da Aquaman 2″. Al momento la produzione non si è ancora pronunciata ufficialmente. Il film arriverà nelle sale il prossimo 16 dicembre

Se la petizione dovesse superare i 3 milioni di firme, entrerebbe tra le prime 50 nella storia di Change.org in tutto il mondo.

2022-04-29T15:21:56+02:00