regione lazio

Il Presidente Zingaretti lancia appello per salvare Civita di Bagnoregio

Roma – Civita di Bagnoregio è in pericolo. Soprannominata da tempo la “Città che muore”, proprio a causa delle continue frane dello sperone di tufo che mettono seriamente a rischio la sua sopravvivenza. Civita è sola nel difendersi dalle calamità naturali. Oggi ha un estremo e urgente bisogno di manutenzione.

Per questo il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha sollecitato un appello da rivolgere all’Unesco: perché conceda a Civita e alla Valle dei Calanchi il riconoscimento di “Patrimonio dell’Umanità”. All’appello ha risposto anche il Ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini, a cui il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha chiesto di sensibilizzare il Governo su questa missione: il Ministro ha dichiarato di condividere lo spirito dell’appello e dell’iniziativa.

Per firmare la petizione visita il sito: www.change.org/p/salviamo-civita-di-bagnoregio