campagna consapevoli oggi

Il fumo può causare infertilità?

Risponde il prof. Andrea Lenzi, Ordinario di endocrinologia presso Sapienza-Università di Roma e Direttore del Dipartimento di fisiopatologia medica e endocrinologia.

“Il fumo è un tossico, come tutte le sostanze tossiche colpisce prevalentemente le cellule a rapida riproduzione. La tossicità va a finire proprio laddove le cellule si riproducono rapidamente: spermatogenesi, ovogenesi e la pelle. L’epitelio di chi fuma si rovina e lo stesso accade per l’epitelio che produce gli spermatozoi. Si dice che gli spermatozoi fumino perché la nicotina si concentra particolarmente a livello del liquido seminale”.