campagna consapevoli oggi

Come deve essere il ciclo mestruale di una ragazza?

Risponde il prof. Andrea Lenzi, Ordinario di endocrinologia presso Sapienza-Università di Roma e Direttore del Dipartimento di fisiopatologia medica e endocrinologia.

“Se intendiamo immediatamente o dopo il menarca, l’inizio dei cicli mestruali può essere anche un po’ irregolare. Ci aspettiamo che si regolarizzino ogni circa 28 giorni, più o meno due giorni tra i 26 e 30, a partire dai 6/8 mesi – 1 anno dall’inizio dei cicli mestruali della ragazza. La giovane può avere a metà ciclo delle sensazioni di ovulazione, tensione al basso ventre o piccole perdite muco-cervicali a livello vaginale. Non devono esserci grosse quantità di spotting intermestruale, ma deve esserci invece una mestruazione regolare con una durata non superiore a 3 o 4 giorni e una quantità di sangue limitata. Non sembra, ma la quantità di sangue che si perde con le mestruazioni è rilevante e può causare anche grosse anemie”.