regione lazio

Al via la quinta edizione dell’Italian Model United Nations

zingaretti imunRoma – Inizia da Roma “IMUN- International model of United Nations 2016”, la piu’ grande simulazione di processi diplomatici esistente in Italia. Stamane, per la giornata inaugurale, 2500 giovani hanno affollato l’Auditorium della Conciliazione: c’erano le scuole del Lazio, ma non solo.
Tra le delegazioni presenti, anche ragazzi georgiani, francesi e kwaitiani. Molti i messaggi di speranza rivolti dai giovani alla platea, dove erano presenti anche il Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, Mariannna Madia, insieme al Rettore dell’Universita’ di Roma, Eugenio Gaudio, e al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che ha rivolto i suoi migliori auguri agli studenti, sottolineando come “anche nelle Nazioni Unite ci sono tanti errori, fraintendimenti e lentezze, ma sin dall’inizio, dalla fine della seconda guerra mondiale, le Nazioni Unite hanno promosso una cultura, un metodo di risoluzione dei conflitti nel nome della pace”.
“Un’ opportunita’ per tutto il paese”, per Zingaretti, quella di IMUN, che da domani vedra’ impegnati i ragazzi in diverse simulazioni sul territorio della capitale. Entusiasmo ed emozione tra i giovani presenti, che hanno partecipato anche con la musica etnica e le danze popolari degli “Etnomusa” e con contributi video accompagnati da interventi in tutte le lingue ufficiali delle Nazioni Unite.