regione lazio

73° anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine

Roma – “Oggi l’omaggio alle Fosse Ardeatine e ai loro caduti compie un altro importante passo nel futuro. Con il ministro Pinotti, con l’Anfim in questi due anni abbiamo lavorato a un progetto molto moderno affinche’ tutta la storia delle Fosse, la ricostruzione della storia delle vittime sara’ ed e’ gia’ non solo su un sito internet ma anche in una app per tutti i cellulari”.

Cosi’ il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a Roma a margine della cerimonia di commemorazione delle vittime delle Fosse Ardeatine. “Chi entra in questo luogo sa e conosce la tragedia che si e’ vissuta, ma era giusto pensare a come questa memoria possa essere tramandata a tutti- ha aggiunto- quindi abbiamo scelto lo strumento piu’ semplice, moderno, che puo’ stare nelle tasche di tutti coloro che vogliono approfondire questa tragedia. E’ stato un lavoro di grande riflessione, e come ha detto la presidente dell’Anfim, un modo per dimostrare che oggi ovviamente siamo qui nel giorno in cui bisogna ricordare ma l’impegno per i martiri ardeatini e’ 365 giorni l’anno. Gia’ adesso e’ disponibile per tutti coloro che entreranno qui la possibilita’ di sapere che scaricando l’app sul cellulare si puo’ fare una visita in piena conoscenza dei riferimenti storici. Ringrazio quindi il ministro Pinotti e l’Anfim, l’avevamo detto due anni fa e ce l’abbiamo fatta”.