regione lazio

A Ostia al via progetto ‘Talento & tenacia. Crescere nella legalità’

Roma – A Ostia, nei locali confiscati dal Tribunale all’imprenditore Mauro Balini, verra’ aperta una palestra che offrira’ attivita’ e corsi sportivi gratuiti o a tariffe agevolate per i ragazzi e non solo del X Municipio. E’ quanto previsto da un accordo per la realizzazione di un progetto per l’inclusione sociale, chiamato ‘Talento & tenacia. Crescere nella legalita”, siglato oggi dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il Tribunale di Roma, rappresentato dal presidente Francesco Monastero, e dal presidente della sezione Misure di prevenzione, Guglielmo Muntoni, e Massimiliano Monnanni, presidente dell’Ipab-Opera Pia Asilo Savoia, istituzione pubblica di assistenza e beneficenza individuata come soggetto attuatore del progetto. All’evento ha partecipato anche Andrea Orlando, ministro della Giustizia, Donato Pezzuto, amministratore giudiziario nominato dal Tribunale di Roma, Gianpiero Cioffredi, presidente Osservatorio sulla Sicurezza, Legalita’ e Lotta alla corruzione, e anche l’assessore regionale alle Politiche sociali, Sport e Sicurezza, Rita Visini.

Questa iniziativa, frutto di una collaborazione della Regione con la sezione delle Misure di Prevenzione del Tribunale di Roma, e’ stata realizzata con l’obiettivo di sostenere l’inserimento nel mondo del lavoro, la promozione della cultura della legalita’ e dell’inclusione sociale di giovani e meno giovani, residenti nel X Municipio. Si promuoveranno attivita’ sportive gratuite, corsi per gestanti, programmi di dopo scuola, city camp, iniziative culturali ed e’ inoltre espressamente prevista la costituzione di start up nel settore delle professioni sportive. Il programma, sostenuto dall’Asilo Savoia con proprie risorse, prevede l’accesso e la frequenza a rette agevolate per tutti i titolari della Carta ‘Io studio – La carta dello studente’, prima e unica carta nominativa emessa dal ministero dell’Istruzione, Universita’ e Ricerca e destinata a tutti gli studenti frequentanti le scuole secondarie di II grado statali e paritarie.

Sulla base dell’attuale offerta esistente sul territorio del X Municipio di Roma, sono state previamente individuate a titolo indicativo le seguenti attivita’ sportive: fitness, arti marziali, danza e ginnastica artistica. Parte dell’accordo prevede inoltre la frequenza a rette agevolate per tutte le gestanti residenti nel territorio a corsi di Ginnastica dolce/posturale e Ginnastica madre/bambino. Rette agevolate anche per tutte le persone di eta’ pari o superiore a 70 anni. Il progetto presentato oggi a Ostia si colloca nell’ambito dell’operazione di rilancio della struttura integrata del porto turistico di Roma, avviata dall’amministratore giudiziario Donato Pezzuto, che nel 2017 vedra’ un ricco programma di eventi sportivi e culturali.