la scuola per ricominciare

Al Job&Orienta di Verona selfie e sms per gli studenti colpiti dal terremoto

sms-solidaleVerona – Una donazione via sms e un selfie da condividere sui social. Due iniziative di solidarieta’ per le vittime del terremoto arricchiscono lo stand congiunto di Puglia e Veneto coinvolgendo i ragazzi in visita al Job&Orienta di Verona. “Dona un sms al 45500 e scrivi un tuo messaggio per gli studenti colpiti dal terremoto del Centro Italia”. “Scatta un selfie con il tuo pensiero”. “Condividi post e foto della tua esperienza con noi”. Questi gli appelli ‘social’ che le Regioni Veneto e Puglia rivolgono agli studenti.

“Abbiamo voluto trasformare in un ‘social corner’ lo stand istituzionale delle due Regioni al salone nazionale dedicato alla scuola e alla formazione- ha dichiarato l’assessore all’Istruzione e Formazione della Regione Veneto, Elena Donazzan, inaugurando insieme all’omologo pugliese Sebastiano Leo lo spazio espositivo delle due Regioni – Job&Orienta si rivolge prima di tutto ai giovani, veri protagonisti della costruzione del loro futuro. Li invitiamo a raccontarsi e a raccontare le loro esperienze e aspirazioni con il linguaggio immediato dei selfie e dei social media. E chiediamo loro di rivolgere un pensiero ai loro coetanei delle aree colpite del sisma del Centro Italia che in questi giorni stanno riprendendo l’attivita’ scolastica, pur tra mille difficolta’. Un sms al numero solidale della Protezione Civile 45500 e un messaggio condiviso su WhatsApp al 346-1365877 faranno sentire ai ragazzi dell’Umbria e delle Marche il calore e la vicinanza – conclude – di nuovi amici, del Nord e del Sud”.