regione lazio

Al via la rassegna di eventi culturali dell’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini

Roma – Entra nel vivo la preziosa rassegna di eventi culturali offerti dall’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, hub culturale nel cuore di Roma e innovativo progetto di alta formazione del teatro, della canzone e del multimediale guidato rispettivamente da Massimo Venturiello, Tosca e Simona Banchi. Marzo si focalizzerà sull’arte indipendente. La programmazione si aprirà il 4 e 5 marzo con il teatro, nell’ambiziosa violenza comica di ‘Chantecler’ di Edmond Rostan a cura di Armando Pugliese.

Il 8, 15, 22 marzo va in scena ‘CANTAUTORI IN OFFICINA’, concerto dei giovani cantautori di Officina Pasolini a cura di Piero Fabrizi.

Il 14 marzo ‘RACCONTARE PASOLINI’, incontro con Graziella Chiarcossi Cerami.

Il 28 marzo ‘I LOVE RADIO ROCK’ di Richard Curtis a introdurre il film Gianni De Berardinis.

Il 29 marzo ‘DICHIARAZIONI DI INDIEpendenza‘, incontro sulla musica indipendente con Motta, Truppi, Cassandra Raffaele e Bianco moderato da Felice Liperi, intervengono Niccolò Fabi e Tosca.

Promossa dalla Regione Lazio con il Fondo Sociale Europeo in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre e il Conservatorio Santa Cecilia, Officina Pasolini è una casa per giovani artisti e allo stesso tempo un luogo pubblico integrato nella città per produrre e diffondere cultura, grazie a una serie di incontri che ogni mese, fino a giugno, apriranno le porte al pubblico.

Per informazioni visitare il sito: www.officinapasolini.it