campagna alcool

Quando l’alcol diventa un problema

stewie griffin alcol

  • Se conosci qualcuno che ha problemi di alcol, incoraggialo a smettere di bere o a farsi aiutare.
  • Se sei tu a bere: se hai meno di 18 anni la scelta migliore è di non bere!
  • Se hai un’età compresa tra i 18 e 20 anni e scegli o ti capita di bere, fallo con moderazione e non superare mai la quantità di un drink al giorno.
  • Se scegli di bere ricordati di evitare di bere alcolici a stomaco vuoto, lontano dai pasti e considera che ogni bicchiere richiede circa due ore per essere smaltito: ricordalo se devi guidare. Non rischiare mai!
  • Se pensi di avere la necessità di essere aiutato a smettere di bere, fai il primo passo e parlane con qualcuno: non è mai troppo tardi. Parlane con il tuo medico, con uno psicologo, con un insegnante, con i tuoi genitori; parlane con un adulto di cui ti fidi e non rimandare.

Come capire se un amico ha un problema causato dall’alcol:

Alcune volte è difficile capirlo, ma ci sono dei segnali che ti possono guidare. Se il tuo amcio manifesta uno o più dei seguenti segnali di pericolo, è probabile che lui o lei abbia un problema causato dal bere:

  • Si ubriaca regolarmente
  • Mente sulla quantita di alcol che consuma
  • Crede che l’alcol sia indispensabile per divertirsi
  • Ha frequenti episodi confusionali
  • Si sente giù, è depresso o addirittura ha istinti suicidi o violenti
  • Ha episodi di perdita di coscienza o non riesce a ricordare ciò che ha fatto sotto l’effetto di alcol

Dimostra di essere un vero amico. Puoi addirittura salvare una vita. Incoraggia il tuo amico a smettere di bere oppure a cercare l’aiuto di un medico, di uno psicologo o dei servizi saniatri. Ricorda che è attivo il servizio gratutito e anonimo: Telefono Verde Alcol 800 63 2000