regione lazio

Ad Amatrice alberghiero diventa mensa per bimbi materna

zingaretti alberghiero amatriceRoma – Nel Comune di Amatrice gli studenti dell’Alberghiero preparano ogni giorno dai 130 ai 150 pasti per la mensa dei ‘piccoli’ della materna, delle elementari e delle medie. E’ il progetto ‘A scuola con gusto’ avviato lo scorso gennaio grazie a un finanziamento regionale di 100 mila euro per la dotazione di tutta la strumentazione necessaria.

Oggi a visitare il Centro provinciale di Istruzione Formazione Professionale del Comune montano sono stati il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, con l’assessore alla Formazione e vicepresidente Massimiliano Smeriglio. Il progetto, in collaborazione tra Regione e Comune di Amatrice, oltre a integrare il bagaglio di esperienze degli studenti dell’istituto professionale, consente la valorizzazione delle tipicita’ locali e permette agli alunni di non spostarsi in scuola bus per usufruire del servizio mensa.

“Quella di oggi e’ una giornata importante per noi e per tutta la nostra comunita’- ha detto Zingaretti- Quella del Comune di Amatrice e’ una idea geniale che avviene in un momento storico in cui il dibattito sulla nutrizione nelle mense dei bambini e’ che in alcuni Comuni ci sono dei sindaci che hanno introdotto costi senza i quali i bambini non mangiano. Se lo paragoniamo a cio’ che succede qui, allora capiamo il livello dell’innovazione di cui stiamo parlando”.

“Tutto nasce da una grande collaborazione istituzionale su un progetto totalmente innovativo- ha aggiunto il presidente della Regione- Ha vinto il merito, una idea su cui investire e che noi umilmente abbiamo fatto di tutto per realizzare. Noi viviamo in momenti di magra dal punto di vista delle risorse: quelle che ci sono vanno spese al meglio. Qui ad Amatrice vengono coniugate buona educazione e buona qualita’ dell’istruzione, nell’ambito di una collaborazione intergenerazionale tra i giovani”. Zingaretti ha ricevuto in dono dall’istituto Alberghiero una divisa da chef con il suo nome. “Come Masterchef- ha sorriso il presidente- la mostreró a mia figlia”. Il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi ha regalato a Zingaretti una felpa con il nome della citta’: “Ma io l’ho inventata prima di Salvini…”, ha scherzato il primo cittadino.