regione lazio

‘Arte in cattedra’, ai Mercati di Traiano la mostra per celebrare i 50 anni del Liceo Rossi

Roma – Una mostra evento, un calendario ricco di eventi proposto dal liceo artistico statale ‘Enzo Rossi’ di Roma, per “mostrare il suo ruolo svolto nel panorama scolastico nazionale”.

Si apre domani ‘Arte in cattedra’, la mostra evento al Museo dei Fori Imperiali – Mercati di Traiano, che celebra i 50 anni del liceo, fondato nel 1966 “come Istituto Statale d’Arte per l’Arredo e la decorazione della Chiesa ad opera del pittore Enzo Rossi”, poi diventato liceo artistico.

Oggi in conferenza stampa l’evento e’ stato presentato alla presenza del dirigente scolastico del Rossi Mariagrazia Dardanelli, del consigliere della Regione Lazio Massimiliano Valeriani, e dell’ex assessore del Comune di Roma Paolo Masini, oggi nell’Ufficio Diretta Collaborazione ministro presso ministero dei Beni e delle attivita’ culturali e del Turismo. ‘Arte in cattedra’ e’ un evento realizzato “per i 50 anni del liceo Rossi”, ha detto a Diregiovani.it la dirigente scolastica Mariagrazia Dardanelli, sottolineandone anche “il significato profondo” e “l’educazione all’arte”.

L’Arte in cattedra “e’ diventato simbolo anche morale del nostro impegno” e questo ha “galvanizzato molto gli studenti e i docenti” e per realizzare la mostra “e’ stato fatto un lavoro enorme”. La mostra si avvale anche del piano ‘alternanza scuola lavoro’, svolto dal liceo con il museo dei Fori nei Mercati di Traiano. La mostra e’ promossa dalla sovrintendenza capitolina ai Beni culturali e dalla Direzione generale dell’ufficio scolastico Regionale del Lazio e ha il Patrocinio dei ministeri dell’Istruzione, dei Beni Culturali, della Giustizia e dell’Institut Francais d’Italie con i servizi museali di Zetema Progetto Cultura. La scuola ha messo all’opera tutte le sue sezioni, dalla grafica all’architettura, dalla decorazione alla moda. Spicca la scelta del Museo dove presentare e ospitare l’evento: “Spesso sottovalutiamo il luogo in cui ci troviamo, molti qui non si rendono conto che magari anche solo toccare questi marmi significa fare un gesto che si fa da 2.000 anni”. La mostra proseguira’ fino al 30 aprile.

“È utile per le istituzioni che stiano accanto all’istituto per far diventare un’osmosi cio’ che si produce in alcune strutture scolastiche, di livello eccelso, di questa citta’ con il centro storico di Roma”. Lo ha detto il consigliere della Regione Lazio Massimiliano Valeriani a Diregiovani.it, a margine della conferenza stampa. La mostra ‘Arte in cattedra’ e’ stata allestita al Museo dei Fori Imperiali nei Mercati di Traiano. Per Valeriani e’ importante “far conoscere a romani e turisti quanto di straordinario viene prodotto nell’istituto scolastico”. Quindi, ha sottolineato, e’ importante “portare la ricchezza creata in periferia in uno luogo tra i piu’ conosciuti al mondo” e questo “va oltre il suo aspetto simbolico. Significa tentare di ‘ricucire’ questa citta’. Roma e’ bella anche oltre il Grande raccordo anulare”.