regione lazio

Consiglio regionale premia campioni di Rio 2016

Roma – Un risultato storico per l’Italia, ma anche per il Lazio. In totale, sul podio delle Olimpiadi di Rio 2016 sono saliti 28 atleti azzurri (il medagliere conta infatti 8 ori, 12 argenti, 8 medaglie di bronzo). Di questi, 9 campioni provengono dal Lazio: la nostra regione, infatti, si e’ presentata all’appuntamento con la rappresentativa piu’ numerosa dopo la Lombardia: 38 gli atleti partiti alla volta di Rio 2016.

A loro il Consiglio regionale del Lazio ha deciso di consegnare una targa per attestare la “gratitudine verso chi ha rappresentato con grande spirito agonistico il Lazio nel mondo”. Ad effettuare la premiazione, il presidente Daniele Leodori, affiancato dal presidente del Coni, Giovanni Malago’, dal numero uno del Comitato olimpico regionale, Riccardo Viola, dall’assessore alle Politiche sociali e sport, Rita Visini, insieme ad alcuni consiglieri regionali.

Alla Pisana ha sfilato una rappresentanza composta da Daniele Lupo, argento nel beach volley, Matteo Lodo, bronzo nel canotaggio, e Loredana Trigilia, bronzo nella scherma in carrozzina. Insieme a loro premiata anche l’Asd Amatrice Calcio, che ha esordito nel campionato di terza categoria il 25 ottobre scorso per la prima volta dopo il terremoto del 24 agosto, e a cui e’ stata riconosciuta la determinazione ma anche la passione sportiva, simbolo della futura rinascita della citta’.