campagna consapevoli oggi

Cosa devo fare se non riesco a raggiungere un orgasmo?

“L’anorgasmia completa è una patologia seria e di trasmissione dell’impulso nervoso. L’orgasmo, cioè la contrazione del pavimento pelvico e dell’uretra posteriore che provoca l’eiaculazione, è un fatto elettrico nervoso: arrivano gli stimoli al termine dell’erezione quando l’eccitazione sessuale è al massimo provocando l’espulsione. Come una camera di scoppio. L’anorgasmia potrebbe dipendere da una lesione importante del sistema nervoso. Può esserci una aneiaculazione, ovvero c’è l’orgasmo ma non esce il liquido seminale e questo talvolta è causato dal fatto che il liquido seminale prenda la strada sbagliata, in su verso la vescica. Esistono farmaci che aiutano. O possono esserci fattori psicologici importanti, anche in questo caso la psichiatria ci aiuta perché può esserci una sorta di rigetto nei confronti dell’orgasmo da eiaculazione”.