regione lazio

Da Lazio Creativo un contest fotografico per raccontare l’architettura di Roma

Roma – Raccontare l’architettura di Roma attraverso le immagini. Per la prima volta, Open house – la manifestazione a cura di Lazio creativo, per cui tutti i luoghi di pregio capitolini, storici e non, aprono le porte ai cittadini – ha indetto un contest rivolto agli under 35.

A questi il 6 e 7 maggio scorsi, e’ stato chiesto di immortalare ville, palazzi, sedi istituzionali, scuole storiche, monumenti e anche case private aperte al pubblico per l’occasione. I partecipanti al concorso, hanno postato le proprie foto su Instagram con l’hastagh #ohrlaziocreativo.

Oltre 500 scatti da cui ne sono stati scelti tre vincitori, premiati oggi allo Ied di Roma, alla presenza dell’assessore alla Cultura e Politiche giovanili della Regione Lazio, Lidia Ravera. Ad aggiudicarsi il contest, e portarsi a casa un bonus Amazon di 500 euro per uno, Laura con una foto al Palazzetto Bianco di via San Damaso; Paola con uno scatto a un’illuminazione di via del Mandrione e Luca (username Instagram -‘photograrc’ ) con un primo piano de La Citta’ del Sole di Labics a Tiburtina.

“Grazie a questo contest diamo ai giovani l’opportunita’ di esercitare il loro talento- ha detto Ravera all’agenzia Dire- dal momento che hanno pochissime occasioni per misurarsi. Dare la chance di raccontare luoghi che altrimenti non vedrebbero, ci e’ sembrato molto importante”. Un’esperienza che, a detta dell’assessore, “puo’ diventare uno sbocco professionale. Ormai la creativita’ e’ la materia prima, piu’ importante di ogni altra cosa, persino della laurea. E’ la vera merce di scambio e noi la incoraggiamo da piu’ di 4 anni”.