la scuola per ricominciare

Il presidente Mattarella visita Amatrice

Roma – Visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ad Amatrice. Ad accompagnarlo tra i luoghi colpiti dal sisma e tra gli operai al lavoro, il sindaco Sergio Pirozzi, il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, il commissario per la ricostruzione Vasco Errani e il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio. Il capo dello Stato ha incontrato prima gli studenti dell’istituto Romolo Capranica: “Dovete avere fiducia nel futuro: e i Natale e Capodanno nei prossimi anni torneranno ad essere belli come quelli di prima”, ha detto.

Dare sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto e lavorare per la ricostruzione “e’ una priorita’ avvertita da tutti i nostri concittadini in tutta Italia, con un concorso che ha fatto sentire coinvolti tutti gli italiani. E’ una priorita’ per questo. Per quello che e’ avvenuto e per questa grande spinta di pubblica opinione”, ha detto ancora Mattarella, che poi ha visitato i cantieri dell’area food, disegnata dall’architetto Stefano Boeri. In seguito il presidente della Repubblica si e’ fermato al Parco Comunale, dove si trova la lapide commemorativa delle vittime del terremoto. Infine, si e’ recato alla cosiddetta ‘area zero’ di Amatrice.