la scuola per ricominciare

Ministro Fedeli: “Faremo di tutto per salvare anno scolastico”

Cracovia – Si adottera’ ogni misura per salvare l’anno scolastico dei ragazzi delle zone terremotate”. Il ministero dell’Istruzione e’ “pronto a tutto” ed e’ prioritario “rassicurare i ragazzi sul loro percorso formativo di quest’anno”. Cosi’ il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli in Polonia per il Viaggio della Memoria. Stamattina parlando con i cronisti a Cracovia, il titolare del dicastero di viale Trastevere ha evidenziato quanto la complessita’ e’ determinata dal fatto che che “le scosse di terremoto si sono inserite in una situazione di maltempo e di neve che aveva gia’ determinato in molti casi la chiusura delle scuole. Quelle che noi abbiamo monitorato in seguito al sisma erano gia’ chiuse per il maltempo e comunque andremo avanti nei controlli in modo che in nessun caso vi siano situazioni critiche per quanto riguarda la sicurezza”. “Noi faremo di tutto perche’ questi studenti – ha concluso Fedeli – non perdano l’anno scolastico, sia dal punto di vista del numero di ore sia degli esami di Stato”.