la scuola per ricominciare

Papa Francesco incontra studenti zone terremotate

Roma – ”Andate avanti con coraggio, state sempre su: e’ un’arte quella di salire sempre”. E’ il messaggio che Papa Francesco rivolge agli studenti delle scuole delle zone terremotate (Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio, Emilia Romagna), durante un incontro informale (assolutamente avvenuto fuori dal protocollo ufficiale) al termine del colloquio con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Mentre Bergoglio parla sulla terrazza del Quirinale ai ragazzi, accompagnati da genitori e insegnanti, accanto a lui c’e’ anche il capo dello Stato. Il Santo padre dice alle scolaresche: ”E’ vero che nella vita ci sono difficolta’, voi le avete sofferte durante il terremoto. Ci sono cadute. Ma mi viene in mente quella bella canzone che cantano gli alpini: ‘Nell’arte di salire il successo non sta nel non cadere ma nel non rimanere caduti. Sempre su. Sempre quella parola ‘alzati’, ‘su”. Che Dio vi benedica”. Strette di mano, abbracci, saluti, selfie e alcuni canti hanno accolto i due Capi Stato. Alcuni bambini hanno mostrato anche i loro disegni.