regione lazio

Spaghetti&Cinema: Stefano Fresi incontra gli studenti dell’alberghiero di Rieti

Roma – Il 14 febbraio Stefano Fresi sarà il protagonista di Spaghetti&Cinema all’Istituto alberghiero Costaggini di Rieti. Fresi, classe ’74 protagonista tra i più popolari della nuova commedia italiana è in questi giorni in sala con Smetto quando voglio – Masterclass. Dopo Romanzo criminale ha interpretato, tra gli altri Viva l’Italia, Smetto quando voglio, Ogni maledetto Natale, Noi e la Giulia, e La prima volta (di mia figlia) di Riccardo Rossi dove ci regala una divertente sequenza di cinema&tavola sciorinando fin dall’ordinazione la ricetta più ‘politically correct’ dell’amatriciana. Proprio da quella scena partirà l’incontro con gli studenti degli istituti alberghieri e agrari del Lazio e i loro professori, al quale seguirà una masterlass di Luigi Nastri, chef dall’approccio minimalista che unisce ad una chiara matrice mediterranea preziose influenze internazionali.

A condurre la mattinata Laura Delli Colli, presidente dei Giornalisti Cinematografici Italiani, giornalista esperta di cinema ma anche appassionata di cucina, autrice ormai da quindici anni, di un fortunato filone di inchiesta e approfondimento sul tema del gusto, diventato anche una serie editoriale, dai primi libri intitolati al Gusto del cinema italiano al più recente, Pane, film e fantasia.

Spaghetti&Cinema progetto innovativo che ha al centro il rapporto tra la narrazione cinematografica e il gusto, la cucina, le ricette è alla sua seconda edizione. Quest’anno ad arricchire la proposta formativa ci sono importanti novità tra le quali troviamo “I menu di Spaghetti&Cinema” una vera e propria sfida tra gli Istituti per rielaborare in chiave contemporanea le ricette ispirate dal cinema. I film selezionati per questa edizione, sui quali i ragazzi potranno approfondire le proprie conoscenze e fare esercitazioni pratiche, sono tre: un classico come Miseria e nobiltà di Mario Mattoli (1954), Lezioni di cioccolata di Claudio Cupellini (2007), Amore, cucina e curry di Lasse Hallström (2015).

Spaghetti&Cinema, è promosso dalla Regione Lazio con ARSIAL (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio), è curato dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura in collaborazione con Roma Capitale e con Roma Lazio Film Commission ed è rivolto agli studenti e ai docenti degli istituti alberghieri e agrari del Lazio.