la scuola per ricominciare

Toccafondi: “In Umbria esempio positivo della scuola italiana”

Roma – “Quest’oggi in Umbria ho potuto vedere due esempi concreti e positivi di quello che è la scuola italiana. A Norcia, sui luoghi del terremoto dentro la difficoltà e l’emergenza che stanno vivendo, si tocca con mano cosa significa ripartire e gestire un emergenza senza scoraggiarsi. Dagli occhi dei ragazzi si vede la loro voglia e desiderio di andare avanti. Ringrazio gli amministratori locali, la Dirigente Scolastica Rossella Tonti, le insegnanti, le famiglie che con il loro lavoro quotidiano garantiscono ai ragazzi la possibilità di continuare l’anno scolastico”.

Questo quanto dichiarato dal Sottosegretario al Miur, Gabriele Toccafondi, che quest’oggi ha visitato in Umbria i luoghi del terremoto e, successivamente, la Fondazione Its Umbria.