regione lazio

“Torno Subito”, grande successo per la IV edizione

Roma – Alla scadenza dell’edizione 2017-18  sono in tutto 4.030 i progetti presentati, 1.044 in più dell’edizione dello scorso anno. Un successo di partecipazione ancora più evidente rispetto ai bandi degli scorsi anni.

In particolare, ecco come si sono orientate le scelte dei ragazzi tra i 18 e i 35 anni che hanno presentato la loro candidatura:

  • 2.639 domande per la linea formazione;
  • 792 domande per work experience;
  • 431  domande per la linea cinema;
  • 168 domande per il nuovo spin-off  ‘Gusto’ interamente dedicato al mondo della cucina e dell’enogastronomia

Un successo di partecipazione ancora più evidente rispetto ai bandi degli scorsi anni. Si tratta di un progetto che ormai è diventato patrimonio della regione in riferimento agli under 35. “C’è una diffusa domanda di formazione di qualità nel Lazio a cui continueremo a dare risposte con tutte le azioni previste nel pacchetto ‘Generazioni’ che accompagnano i giovani già dalla scuola fino alla formazione post-laurea, senza dimenticare l’autoimprenditorialità- parole di Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio con delega alla Formazione. “Azioni a cui nei prossimi mesi affiancheremo misure rivolte anche a quelle ragazze e quei ragazzi che oggi sono esclusi dai circuiti formativi e lavorativi. Siamo sulla strada giusta, sulle politiche per i giovani diciamo al Governo e al Presidente Gentiloni di guardare al modello Lazio”.