educare alla non violenza

Violenza sulle donne. Fedeli: “Fenomeno strutturale, per affrontarlo bisogna conoscerlo

Roma – “E’ necessario chiarirlo una volta per tutte: la violenza sulle donne e’ un fenomeno che riguarda gli uomini. E soprattutto, non si tratta di un’emergenza sociale, ma di un fenomeno strutturale, trasversale e che riguarda tutte le classi sociali e tutte le eta’”.

A dirlo e’ il ministro del’Istruzione, Valeria Fedeli nel corso di un convegno sulla violenza di genere e minori alla biblioteca del Senato. Un fenomeno, secondo Fedeli, che “per affrontarlo bisogna conoscerlo in tutte le sue fasi e in tutte le sue sfaccettature”. E’ necessario “sapere di cosa si parla per combatterlo”. In questo senso, il lavoro deve essere portato avanti da tutti: “scuola, famiglia e societa’ e noi – come Miur – siamo pronti a fare la nostra parte, soprattutto a partire dalla scuola e lo stiamo gia’ vacando con la legge 107 e in particolare con il comma 16 che riguarda la prevenzione alla violenza di genere e la lotta alle discriminazioni sin dai primi anni di vita dei ragazzi”.

Di “emergenza educativa”, parla anche la senatrice Pd, Francesca Puglisi, alla luce del fatto che “3 bambini su 4 ritengono normale dare un ceffone a una donna. E dal lato femminile, altrettante ritengono accettabile riceverlo”. “Tra le violazioni dei diritti umani- ha aggiunto Puglisi- purtroppo la violenza di genere e’ la piu’ tollerata. Abbiamo il dovere di sovvertire questa tendenza”.