regione lazio

Zingaretti visita istituti dopo lavori efficientamento energetico

zingaretti visita scuolaRoma – Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha visitato la scuola media statale ‘Giuseppe Bagnera – Einstein’ di via Gherardi e l’asilo ‘Morgana la rana’ a via dei Colli Portuensi, dopo i lavori di efficientamento energetico.

L’investimento e’ stato di 689mila euro per la scuola media e di 530mila euro per l’asilo, finanziati con il bando sull’efficientamento energetico per gli edifici pubblici grazie al recupero dei fondi Por Fesr 2007-2013. L’investimento totale e’ stato di 51,3 milioni di euro da parte della Regione Lazio.

Alla scuola media i lavori hanno previsto l’installazione di un impianto a pannelli fotovoltaici sul terrazzo dell’edificio necessario al fabbisogno dell’energia elettrica. È stato inoltre impermeabilizzato il pavimento del terrazzo per evitare le infiltrazioni d’acqua e sono stati sostituiti i vecchi infissi con dei nuovi a norma per mantenere il piu’ possibile il calore all’interno della struttura.

Gli interventi realizzati consentiranno un risparmio annuo per l’amministrazione comunale di circa 65 mila euro e una riduzione di 8660 kg di CO2 emessa nell’atmosfera. Gli interventi all’asilo hanno previsto l’installazione anche qui di un impianto fotovoltaico per coprire il consumo di energia elettrica annua. La copertura e’ stata isolata termicamente e sono stati sostituiti gli infissi interni. I lavori hanno previsto infine la sostituzione della vecchia caldaia con l’installazione di valvole termostatiche e si prevede il ripristino dell’impianto solare termico esistente attualmente dismesso. I lavori realizzati consentiranno un risparmio per le casse pubbliche di circa 47 mila euro l’anno e una riduzione di 6338 kg di CO2 emessa.

“Le visite a questi cantieri conclusi sono importanti per toccare con mano che in questi anni qualcosa a Roma e’ cambiato e in meglio. Ci sono asili nido ‘nuovi’, perche’ un intervento come questo consegna ai bambini, alle bambine, alle famiglie e agli operatori delle strutture sostanzialmente quasi nuove: gli interventi per l’efficientamento hanno favorito la ristrutturazione con ambienti migliori e che costano alla pubblica amministrazione molto meno” – ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. “Tutti i cantieri produrranno un risparmio energetico di 4 mln di euro per la pubblica amministrazione- ha spiegato Zingaretti- Erano soldi della vecchia programmazione che rischiavano di tornare a Bruxelles e invece li abbiamo spesi tutti. E’ una battaglia vinta, tutti i cantieri che avevamo aperto sono stati chiusi in tempo. Si tratta di piccoli cantieri per grandi cambiamenti”.