esperti

Mi sento così sola, non ho amici, in famiglia ci sono un sacco di problemi…

Non sto passando un bel periodo.. tutto è iniziato quasi un anno fa, ma poi sembrava finito, e invece è ricominciato. Mi sento così sola, non ho amici, in famiglia ci sono un sacco di problemi, che portano i miei a litigare ed arrabbiarsi sempre con me. È da 2 mesi che mi sono lasciata con il mio ragazzo, con il quale stavo quasi da 2 anni, e ci sto ancora male. Vorrei qualcuno al mio fianco, vorrei avere una vita normale. È da quasi 1 anno che mi taglio… anche se in realtà appunto avevo smesso ma non ho resistito. Ho letto/sentito di molto che dicono che è un periodo che passerà, solo che non so se riesco a resistere fino a quel punto.

Beatrice, 14 anni


Cara Beatrice,
ti ringraziamo per aver usato questo spazio per comunicare qualcosa che ti fa stare male… A volte parlare di certe cose fa stare anche peggio, ma è questo l’inizio di un percorso faticoso e spesso in salita che porta poi a rendersi conto invece anche delle innumerevoli risorse che si hanno a disposizione. Attraversare l’adolescenza non è mai un momento facile, soprattutto quando ci si deve inserire in un gruppo, confrontarsi con tutte le aspettative sociali, e come tu stessa accenni ad un clima di continua tensione a casa.  Il cutting è una modalità autolesionista molto diffusa tra i giovani, anche se in maniera non funzionale, viene considerato come un modo per dar voce e liberarsi del proprio malessere. E’ come se concentrando la propria attenzione sul dolore fisico ci si possa alleviare da un’angoscia interiore molto più intollerabile da gestire.
Per tua stessa ammissione non stai passando un periodo facile, la tua solitudine, l’amore, l’amicizia, i litigi dei tuoi sono tutte situazioni difficili da vivere, ma siamo certi che tagliarsi non è la soluzione al tuo disagio.
Ci sono ferite visibili ma a volte gli adulti o le persone care non riconoscono i segnali o non ce la fanno a riconoscerli perché fa paura prenderne atto. Sappiamo che può costarti fatica, ma prova a essere più esplicita e a dire come ti senti a qualcuno di cui ti fidi, siamo certi che si prenderà carico del tuo dolore e ti aiuterà a intraprendere la strada giusta per tirarlo fuori.
Riteniamo che sia molto importante che tu ti faccia aiutare, potrebbe essere utile iniziare un percorso di sostegno psicologico che possa darti la possibilità di affrontare il tuo malessere e di valorizzare le grande risorse che hai, perchè scriverci dimostra anche quanto coraggio hai.
Facci sapere cosa ne pensi, noi siamo qui.
Un caro saluto!