esperti

Ho paura di non essere all’altezza del mestriere che intraprenderò…

Buongiorno cari esperti,
sono una ragazza di 25 anni e manca poco al termine del mio percorso universitario, sono all’ultimo anno della magistrale in Psicologia clinica e della salute! Ed è proprio qui che viene il bello.
Ci sono davanti a me tantissime strade da prendere, master, corsi, scuola di specializzazione, che non so veramente che fare anche perchè per intraprendere queste cose servono molti soldi..
Ecco, il mio problema sorge qui, credo sia normale che al termine di ogni percorso ci sia un sentimento di paura, timore di affrontare il futuro anche perchè ci credo molto in questa facoltà e in ciò che vorrei diventare ma so che la strada sarà lunga e tortuosa.. Ho paura di non essere all’altezza del mestriere che intraprenderò, della difficoltà e delle responsabilità che ha questo lavoro ma allo stesso tempo credo che sia (per me) il lavoro più bello e gratificante che possa esistere!
Allora mi dico: sono solo mie paure?!e sopratutto in un futuro non potrò intraprendere mille strade ma credo che focalizzarsi su un problema o ambito sia la miglior cosa..non voglio fare la TUTTOLOGA ma essere almeno un esperta (si spera) di un campo ben preciso..
Ho sempre amato lavorare con i bambini, e ad oggi mi sta balenando l’idea di fare un corso/master sull’AUTISMO (ambito molto interessante per me)..e vi chiedo: come e cosa si deve fare per specializzarsi in un ambito? come valutare un buon master/ corso/ scuola di specializzazione?
La mia intenzione è iniziare subito a trovare qualcosa (lavoretto) prima di intraprendere scuole di specializzazione (perchè costano)..ma anche qui mi sorge un dubbio cosa posso fare con una laurea magistrale in psicologia clinica e della salute?? e un diploma di magistrale? Vorrei fare tante cose per gli altri, ma la paura di non essere all’altezza mi blocca!! Purtropppo o per fortuna sto prenderndo davvero sul serio il mio futuro mestiere.. perchè so quanto è difficile diventare e essere almeno un discreto psicologo/psicoterapeuta..Ma la voglia di imparare è tanta..e il solo pensiero di poter essere d’aiuto a moltissimi bambini/famiglie mi rende la persona più felice!
Grazie mille anticipatamente,

Cara Vale,
ci sembra che un atteggiamento critico rispetto alle proprie conoscenze e alla proprie capacità professionali sia già un punto di forza per chi sta per iniziare il mestiere di psicologo/psicoterapeuta, l’importante è non farsi sopraffare dalla paura. Come per tutti i lavori, c’è un momento iniziale in cui l’inesperienza spaventa, ma con un approccio umile e mettendosi sempre in discussione, piano piano si comincia ad acquisire più sicurezza. Di solito il tirocinio svolto durante gli anni universitari permette di iniziare a mettersi in gioco e a testarsi sul campo.
Innanzi tutto, per dare un valore aggiunto al proprio lavoro e per ridurre al minimo il rischio di “fare del male” agli altri, sarebbe auspicabile fare un percorso di psicoterapia individuale, in modo da fortificare la propria struttura psichica e di prendere coscienza dei propri limiti.
Inoltre, come giustamente dicevi tu, la psicologia è un settore molto ampio, ci sono approcci di tipo di verso e vari ambiti. Non è facile scegliere un ambito preciso, però puoi cominciare da ciò che ti piace e che senti più vicino alle tue naturali attitudini. Se desideri lavorare con i bambini comincia a fare delle scelte che ti portino in questa direzione. Nello stesso tempo puoi iniziare a fare dei corsi e/o master su argomenti che ti interessano e ti accorgerai, col tempo, che la formazione non finisce praticamente mai e ci sarà sempre qualcosa di nuovo che ti appassionerà e che ti andrà di approfondire.
Considera che gli Ordini degli Psicologi delle varie regioni spesso organizzano delle giornate di presentazione delle scuole di specializzazione presenti sul territorio. Potresti informarti presso l’Ordine della tua regione o contattare personalmente le segreterie dei cantri di formazione che ti interessano per avere informazioni più  specifiche.
Se vuoi sapere qualcosa di più sui corsi nel tuo territorio, torna a scriverci, indicando la città in cui vivi, proveremo a darti delle coordinate.
Un caro saluto e auguri per il tuo futuro!,Vale, 25 anni,20-04-2012,Info varie ed eventuali,formazione psicologo