esperti

Argomento:

Vorrei provare a far l’amore…

Vorrei provare a far l’amore ma non riesco per un problema di religone
,

Cara gdf,
la questione che poni è molto complessa e controversa, da una parte c’è una fede che guida la tua vita con valori, regole e principi, dall’altra c’è il corpo con le sue pulsioni, legate all’amore verso una persona.
Non è facile addentrarsi in questo argomento senza rischiare di trattarlo con superficialità, perché la vera questione riguarda la coerenza. La rinuncia ai rapporti sessuali completi prima del matrimonio può essere una prova di tenacia e coerenza a favore della spiritualità, ma deve essere vissuta come una scelta che venga dal cuore e dal proprio convincimento.
Se non condividi questo aspetto della tua religione, sarebbe il caso di fare una riflessione a riguardo, altrimenti rischi di non rispettare te stessa e di vivere l’astinenza come una forzatura.
D’altro canto, se non chiarisci la tua posizione dentro di te, non riuscirai ad accostarti alla sessualità in modo tranquillo e rischi di vivere la tua intimità in modo ambivalente.
Prova a parlarne con qualcuno di cui ti fidi e con il quale condividi la tua fede, forse c’è già passato e può consigliarti, siamo certi che, confrontandoti con qualcuno, riuscirai a capire cosa vuoi veramente e che, se il tuo ragazzo ti vuole davvero bene, sarà in grado di aspettarti e rispettare i tuoi tempi.
Un caro saluto!,gdf, 18 anni,18-05-2012,Relazioni di coppia,astinenza