esperti

Argomento:

Ho un problema che sto affrontando a causa della ex del mio fidanzato…

Buonasera.
La contatto in merito ad un problema che sto affrontando a causa della ex del mio fidanzato.
Sono fidanzata da quasi 4 anni, ma la situazione sta cominciando a divenirmi pesante, poiché soffrendo di ansia e nervi, sta cominciando a rendermi paranoia.
Spero che lei abbia molto tempo a disposizione per leggere la mia storia.
Comincio raccontando la storia passata del mio ragazzo: (nome di fantasia: Luca)
La madre di Luca si ammalò di cancro quando lui aveva 13 anni.
Luca arriva a 18 anni, è un bel ragazzo, ma è un po’ timido e non molto bravo nel corteggiare le ragazze, tanto che non ha ancora mai avuto una relazione seria.
Luca si appassiona al mondo della musica e comincia a frequentare un forum sul genere da lui più amato, su questo forum conosce Martina, una ragazza della sua stessa età anche lei appassionata del suo genere musicale.
Gli amministratori di questo forum decidono di organizzare degli eventi musicali dove gli utenti possono incontrarsi finalmente dal vivo e instaurare amicizie che vadano oltre internet.
Luca ha occasione di incontrare Martina a più eventi, ma se all’inizio l’unica cosa che si scambiavano era un saluto, con il tempo la ragazza comincia a dimostrarsi interessata verso Luca, che nonostante non trovi Martina attraente come vorrebbe, apprezza e si sente lusingato dalle attenzioni ricevute, anche perché per lui risulta essere una esperienza nuova.
I due si mettono assieme la notte di capodanno e lei si concede all’istante.
Dice al giovane di essere vergine, anche se quest’ultimo non riscontra perdite di sangue. (In futuro si penserà che in tale occasione la ragazza abbia mentito.)
Il forum frequentato dai due ragazzi è frequentato anche da Giuseppe, un uomo sulla trentina (anno più, anno meno) sposato e con figlio, molto amico di Martina.
Martina con quest’uomo ha un rapporto molto stretto, ampiamente contraccambiato, rapporto che salta all’occhio di molti, ma non agli occhi di Luca, che è anche egli molto amico di Giuseppe e si fida di lui. (Giuseppe ha convinto Martina a instaurare una relazione con Luca)
Durante i 10 mesi di relazione con Martina, Luca nota che la ragazza riceve messaggi “speciali” da parte di Giuseppe e dopo 10 mesi di sospetti, Luca scopre finalmente le prove che Martina lo tradisce con l’uomo. (Martina cerca di giustificarsi dicendo che Giuseppe l’ha convinta che è possibile amare più di una persona contemporaneamente e che non sapeva c’ho che stava facendo)
Luca va fuori di sé e non vuole più saperne di Martina.
Per un paio di mesi i due ragazzi non si parlano, finchè un giorno Luca, convinto di dover rispettare l’impegno di fidanzato, preso nel momento che ha accettato di stare assieme a Martina, decide di perdonarla, non riuscendo però più a fidare di lei dopo i trascorsi.
Luca affronta Giuseppe “che ammette davanti a Martina di non provare sentimenti di amore per lei” (Martina si rattrista per questo)
La storia nel totale è andata avanti 1 anno e mezzo, si è conclusa quando Martina senza dare una spiegazione, ha deciso di troncare la relazione con Luca in un momento critico, ovvero quando la salute della madre del ragazzo si aggrava divenendo prossima alla morte.
Luca non accetta di essere mollato senza una spiegazione e si reca da Martina (che vive in un’altra regione rispetto alla sua) solo per sentirsi dire in faccia il motivo di tale decisione.
La ragazza non si aspetta di vedere Luca a casa sua e all’arrivo del ragazzo, non sapendo che spiegazione dare, comincia a piangere e a contorcersi.
Rimanendo ferma sulle proprie idee, tenta di dare in dono a Luca alcuni dei propri oggetti, dicendogli che vuole tenere vivo il proprio ricordo in lui.
Lui li rifiuta gettandoli e riconsegna tutti i regali ricevuti da Martina durante la relazione.
Martina non dà una risposta a Luca e dopo vari pianti e farfugliamenti senza senso, Luca decide di andarsene senza dire niente, mentre la ragazza è al bagno. Lei lo rincorre fin sulle scale di casa rimanendo sorpresa del fatto che lui vada via. Da quel momento Luca non la vedrà mai più.
Dopo breve tempo dall’accaduto, la madre di Luca muore, non mancando però di rendere noto al figlio la delusione avuta da quella ragazza e di quanto la ritenesse una brutta persona, poiché anche inrispettosa della situazione difficile del figlio.
La ragazza resta indesiderata ed odiata nella famiglia del giovane, che non la vuole neanche al funerale della donna.
Luca non perdona Martina per quello che ha fatto e la odia per aver dato una grossa delusione alla madre, ma lei lo contatta e lui accetta, poiché per lui è un momento molto duro e parlare con una che una volta era stata la persona che amava gli dava un poco di conforto.
Durante questo periodo degli amici di Luca e Martina, contattano il ragazzo per rendergli noto che Martina continua ad avere contatti con Giuseppe. Approfondendo l’argomento, il giovane scopre che per tutto il tempo della relazione avuta con la ragazza, questa ha continuato ad avere contatti con Giuseppe, nonostante quest’ultimo avesse reso noto che non aveva interesse sentimentale verso Martina e non solo; scopre inoltre che fu Giuseppe a convincere Martina a mettersi con Luca, poiché per lui sarebbe stata una copertura per la relazione extraconiugale che aveva con Martina. Arrivato a questo punto Luca non vuole più avere a che fare con Martina e la considera come morta, e non avrà più alcun tipo di contatto con lei.
Nonostante tutto il male che Luca ha dovuto affrontare e nonostante la situazione subita con la relazione di Martina, quest’ultima non si è curata del dolore del ragazzo decidendo di infangare il suo nome con amici più stretti, calugnandolo e vestendosi del ruolo di “vittima della situazione”.
Dopo meno di un anno dalla conclusione della storia con Martina e dalla morte della madre, Luca conosce me e ci fidanziamo, dopo due mesi di relazione, Luca mi confida di non aver mai ricevuto tanto dalla precedente relazione. E’ molto affettuoso, bello, protettivo….l’uomo dei sogni come direbbe qualsiasi ragazza. Anche i suoi parenti più stretti sono molto felici della nostra relazione, per due motivi, il primo è che non hanno mai visto Martina come una ragazza normale (il nonno del mio ragazzo l’ha definita pazza) ed inoltre il ragazzo dopo la morte della madre si era ridotto ad un vegetale ed è stato da quando ha conosciuto me che ha cominciato a rifiorire e a ricominciare a vivere.
Per farla breve non potremmo essere più felici l’uno dell’altra. Entrambi siamo ragazzi per bene, entrambi ci amiamo e siamo ben accettati nelle rispettive famiglie.
Il problema di tutta questa situazione è che Martina non vuole farsi da parte….
Sia io, che Martina, che Luca, siamo registrati sul medesimo sito. Dopo neanche un anno che avevo cominciato la mia relazione con Luca, Martina tenta di aprire contatti con il mio ragazzo.
Lui si arrabbia vuole risponderle per le rime, ma io non voglio. Chattare con lui è proprio quello che lei vorrebbe, così ci parlo direttamente io. Nel fare ciò chiedo anche di eliminare dalla pagina del sito alcuni elementi (disegni) che si rifanno alla relazione precedentemente avuta con il mio ragazzo, perché ormai la loro storia è conclusa, (le rendo noto anche che ha avuto occasione di dare il suo amore e non lo ha fatto) e perché inoltre io sono la sua attuale fidanzata e mi disturba vedere certe cose. La sua risposta è stata che quei disegni sono pezzi della sua vita e che ha diritto di creare contatti con il mio ragazzo. Alla fine della nostra discussione non elimina i disegni ma cambia la dicitura che riportava a Luca. Blocca sia me che il mio ragazzo, pensando di essere la vittima e sentendosi accusata ingiustamente.

Dopo questo inconveniente non sento più Martina, finchè un giorno non mi arriva la segnalazione che Martina sparla di me in rete, perché a detta sua non devo permettermi di negare che lei ha avuto una bella storia con il mio fidanzato e che quindi non devo intromettermi.
Contatto Martina via mail, cercando di tenere dei toni più morbidi rispetto alla precedente discussione. La conversazione con Martina prosegue in modo pulito e maturo senza litigi, la ragazza ammette anche che è vero che ha scritto cose brutte sul mio conto ma solo perché arrabbiata con me per la discussione avuta in precedenza. Decido di non tirarla troppo per le lunghe e sorvolo sull’accaduto.
Il tempo trascorre e mentre cerco foto del mio ragazzo su internet (suona in una band) mi imbatto in alcune foto private messe in rete da Martina ai tempi della relazione con Luca e mai tolte. Avverto il mio ragazzo il quale assieme ad un suo amico gli dicono di togliere le loro foto, in caso di negazione come successo per i disegni avrebbero provveduto a denunciarla. Martina non fa storie e toglie le loro foto dalla rete.
Premetto che sono sempre stata molto possessiva e gelosa delle persone che amo e questo atteggiamento di Martina non mi ha mai aiutato. Inoltre aggiungo che non mi è mai piaciuto il fatto che Luca abbia avuto come prima fidanzata un elemento disdicevole come Martina.
Vedendo quanto troppo materiale inerente a Luca e Martina esistesse in rete (messo da quest’ultima), mi sono messa ad indagare e a cercarlo. Alla fine sono incappata in un blog che mi ha raggelato il sangue. (Blog del quale neanche Luca ha mai saputo l’esistenza) Un blog che esisteva già al tempo della relazione con Luca e che si protraeva anche dopo che la loro storia era conclusa.
Nel blog erano presenti i pensieri della ragazza, alcuni si rifacevano a terzi amori segreti (dando la scoperta che non c’era stato solo Giuseppe) altri invece alla vita sentimentale e sessuale che aveva con Luca. Il tutto senza un ordine mentale preciso, mi spiego meglio: in pratica il giorno prima Martina scriveva che amava Luca, il giorno dopo che sbavava dietro a Tizio, quello dopo ancora che era innamorata di Luca.
La cosa che mi ha molto preoccupata è che anche dopo che lei aveva concluso volutamente la relazione, nel blog scriveva che piangeva che non ce la faceva a stare senza di lui ma che doveva farlo, per poi scrivere che non lo avrebbe lasciato mai perché lui era il suo “tesoro”.
Tra questi pensieri ogni tanto ce ne era qualcuno dove spiegava come lei fosse una reincarnazione dello spirito di un lupo, altri dove diceva ce aveva forte voglia di sesso e che si sarebbe accontentata di QUALUNQUE cosa…. A chi leggeva quel blog ciò che appariva era la mente di una pazza (a parer mio).
Negli ultimi pensieri da lei scritti si intuiva che lei aveva intrapreso una nuova relazione con una persona che amava, ma al contempo scriveva che piangeva nel rivedere le foto di Luca e che lei stessa non sapeva spiegarsi il perché.
Da qui più niente, nessuno ha più parlato con Martina e nessuno ha più trovato cose così spinte in rete.
Io personalmente ho letto di recente un paio di commenti che mi hanno insospettito.
Uno era riferito al suo attuale ragazzo con “adesso che ci sei tu il passato non può più ferirmi!”
Un altro molto recente, di meno di un mese fa riferito ad una sua amica dove insinuava che si può piangere sulle foto del proprio ragazzo dopo che lo si lascia.
Forse sono io che sono paranoica, ma vedendo i trascorsi credo che si riferisse al mio ragazzo.
Da dopo che ha lasciato Luca, Martina ha avuto altre 2 relazioni, nessuna delle quali è mai arrivata a 2 anni consecutivi. In tutti i casi ha mantenuto rapporti di amicizia (tranne che con Luca che non glielo ha permesso, anche se lei avrebbe voluto nonostante tutto) Inoltre ho notato che anche recentemente in alcune foto Martina, veniva ritratta con al collo, una catenina con l’anello di fidanzamento che era del mio ragazzo. (anello che le è stato restituito assieme a tutti i doni)
Il mio problema è che visti i precedenti avuti con Martina, sono diventata paranoica, controllo sempre il suo profilo su internet per assicurarmi che non dica niente di Luca o me (ed ultimamente lo ha fatto, infamando me ancora una volta con le sue amiche, senza che io abbia contatti con lei).
Non so perché faccio così, forse perché sento che lei non ha dimenticato Luca.
La mia paura è che lei lo abbia lasciato per poi pentirsene e volere comunque un attaccamento forzato su di lui.
Inoltre c’è da dire che Martina a 15 anni scoprì il tradimento del padre nei confronti della madre e lei sentendosi colpevole tentò il suicidio tagliandosi le vene. E’ una ragazza problematica è evidente…e non so cosa aspettarmi da una persona del genere.
Quello che voglio chiederle è:
Nella sua esperienza di medico sa dirmi perché Martina ha questo atteggiamento?
Come posso rasserenarmi e smettere di essere paranoica e lasciarmi scivolare addosso il tutto?
Io vorrei seriamente smettere di pensarla, di controllare, ma ho paura di quel che potrebbe accadere, che potrebbe farci, se lasciata a se stessa.

Ringrazio per la grande pazienza dimostrata nel leggere il tutto e per la risposta che ne deriverà.
Cordiali saluti ,Lucia, 23 anni,24-05-2012,Relazioni di coppia, 

Cara Lucia,
ci dispiace che tu ti senta così paranoica e che non riesca a viverti serenamente quella che sembra essere una bellissima storia d’amore. In effetti è proprio questo che ci sorprende: hai scritto una mail lunghissima, descrivendo nei minimi particolari atteggiamenti, vissuti e situazioni di altri (Luca e Martina) come se appartenessero a te, mentre hai liquidato con poche frasi la tua storia e i tuoi vissuti. Probabilmente hai ragione, questa Martina tocca dentro di te e nel tuo immaginario (rispetto al passato di Luca), dei punti molto delicati e questo sta minando la tua serenità. In poche parole tu stessa stai dando a Martina il potere di adombrare il rapporto che hai con Luca; paradossalmente se invece “la lasciassi a se stessa” avresti molta più energia a forza da investire nella TUA vita e nella TUA relazione. Anche se hai descritto con dovizia alcune caratteristiche di Martina, non siamo in grado di dirti perchè abbia questo atteggiamento; ma siamo sicuri del fatto che questo dubbio non dovrebbe tormentarti, non è giusto nè per te nè per il tuo rapporto con Luca! I